Febbre persistente

Gentili Dottori,
mia madre, 75enne ha un disturbo che si sta protraendo dal 6 settembre scorso, quindi quasi un mese.
Iniziò con dolore e oppressione al petto, irradiato al collo, respiro corto, febbre.
Ricoverata urgentemente per escludere fatti cardiovascolari, è stata diagnosticata tracheite acuta, somministrati antibiotici e dimessa.
Terminati antibiotici ricominciata la febbre, sempre 37.5 al mattino, 38 e oltre la sera.
Nuovo consulto, nuovi antibiotici e cortisone.
Alcuni giorni senza febbre, poi ritorna, si cambia antibiotico e si parla di fatto virale.
Vengono fatte ricerche per citomegalovirus, per chlamydia pneumoniae, per legionella, mycoplasma e toxoplasma: niente.
La mia mamma lamenta notevole stanchezza e sonnolenza, tosse secca notturna e continua ad avere febbre.
Globuli bianchi 12.83
Ves 92
Neutrofili 81,1
Linfociti 13,5
PCR 14.92

Urine:
Albumina 47,9
alfa1-globuline 9,3
alfa2-globuline 17,1
beta2 globuline 7,0
Grazie se potete darci qualche spunto
[#1]
Dr. Marcello Lorello Medico internista, Medico di medicina generale, Medico di base, Medico legale 102 1 1
Che tipo di antibiotici sono stati usati e che dosaggio ?
Rx torace ?
Eco collo e addome completo ?
Linfonodi evidenziati alla visita clinica ?
Dimagrita ?
Utile visita colta e attenta.
Cordialità

Dr. Marcello Lorello
Medicolegale del Trib. Civile, Penale, Militare
Specialista in medicina interna
E mail: info@studiomedicolegalelorello.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore,
innanzitutto mi scuso, nel copiare gli esami, come si sarà accorto ho sbagliato: le urine non c'erano proprio.

Rx torace rivelava (a parole) il referto non l'ho qui perché l'hanno fatto in ospedale "un leggero velo" sui polmoni, che però (sempre a parole) è stato riferito come normale in persona sovrappeso.
Mia madre non è dimagrita ( è lievemente obesa) e non ha linfonodi.

Grazie
[#3]
Dr. Marcello Lorello Medico internista, Medico di medicina generale, Medico di base, Medico legale 102 1 1
Eseguirei tac torace senza mdc e eco addome. Sospenderei tutti i farmaci ma che antibiotici ha avuto ?
[#4]
Dr. Nicola Di Fiore Medico di base 81
Gentile utente,purtroppo vedo il caso abbastanza complesso e i sintomi potrebbero ascriversi alla fever unknown origin (febbre di origine sconosciuta),pertanto bisogna approfondire le indagini secondo un algoritmo strutturato da un reparto di malattie infettive o dal medico di famiglia sotto la sua stretta sorveglianza per arrivare ad una diagnosi certa.Distinti saluti.

Nicola Di Fiore

[#5]
dopo
Utente
Utente
Alla fine era pleurite!
Si è recata da uno pneumologo che le ha tolto 1 litro d'acqua dai polmoni, ha dato antibiotici e cortisonici mirati e tutto è finito.
Al primo ricovero la radiografia non era stata letta bene, perché in realtà secondo lo pneumologo, c'erano già i segni.
Analisi del liquido rassicurante, nessun segno di neoplasie.
Tac fatta stamani, attendiamo responso, ma la febbre è sparita da una settimana e il tono generale è di persona sana.
Grazie
[#6]
Dr. Marcello Lorello Medico internista, Medico di medicina generale, Medico di base, Medico legale 102 1 1
Spesso la causa è una malattia virale e spesso attendere mette in evidenza i segni e i sintomi utili alla diagnosi.
Cordialità

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa