Utente 423XXX
Salve dottori, ho dovuto effettuare 1 mese fa una risonanza ho 19 anni( causa disturbi visivi),e mi avevano trovato qualcosa, ora la ho rifatta con m.d.c e dalle informazioni risulta, lesione di natura infiammatoria demienilizzante, in controllo di uno studio non si notano eventuali modificazioni dei rilivi in particolare invariata per caratteristiche morfo dimensionali la alterazione riconducibile in sede parieto-occipitale, stabili ventricoli e spazio subaracnoideo, non impregnazioni con m.d.c, quadro neuroradiologico stabile,
io ho gia fatto vedere al mio neurologo, e dice che non è grave e mi ha fatto fare visita neurologica( lui dice che a tutti trovano qualcosa), nella norma, peró non mi sono rassicurato nel senso che ho messo il cd nel computer e ho visto proprio quella alterazione( un pallino bianco in parieto occipitale lo ho visto in varie dimensioni, in alcune ingrandendo lo ho trovato sempre da pc) ora chiedo a voi puo essere questa la causa dei disturbi alla vista? E questa alterazione come mai la ho? Devo farla vedere a un altro? Dite che devo fare la chirurgia? Il referto rimane inviariato

[#1]  
44918

Cancellato nel 2018
Se lei vede la lesione demielinizzata al cd rom la vede come un pallino bianco.
Ingrandirla 10 volte non le serve a nulla perchè l'immagine si sgrana e lei non vede più nulla.
Una lesione demielinizzante è una zona in cui la mielina è andata persa per un processo di occlusione di un piccolo vaso (lacuna di origine vascolare) o per un processo infiammatorio veosimilmente su base autoimmunitaria.
Se è stata segnalata come infiammatoria significa che è ancora attiva, capta il contrasto e non si è cicatrizzata (non vi è gliosi).
Sono tutte deduzioni perchè il referto non dice nulla di tutto ciò.
Io le consiglio vivamente di andare a visita presso l'Istituto Neurologico Carlo Besta a Milano, dove la sua lesione potrà essere inquadrata con maggiore perizia da un team di neurologi e neuroradiologi.
Il Neurochirurgo non è lo specialista per lei.
Oppure, se è certo della professionalità del servizio che la segue, di farsi continuare a seguire, con risonanze con mdc scadenzate nel tempo.
Perchè l'affermazione che si trovi sempre qualcosa ad una RM non sta nè in cielo e nè in terra, detto proprio in soldoni.
Mi può aggiornare se vuole.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.




[#2] dopo  
Utente 423XXX

Si, mi ha proprio detto cosi, è da 6 anni che mi porto dietro questi problemi alla vista, credo che siano dovuti a questo come ultima ipotesi perché ho fatto tutti gli esami oculistici ecc...e comunque le risonanze le ho fatte all'humanitas di Milano, con il m.d.c comunque come mai non mi hanno dato un'altra scadenza tra altri mesi? Eppure c'è pure la firma del neuroradiologo, strano.
Va bene vedró un attimo cosa fare comunque io abito vicino a milano, e ora l'esito della risonanza lo ha lui il mio neurologo, io ho solo quello con il contrasto, va bene se porto solo questo? Comunque io sono preoccupato puo essere qualcosa di grave? Ho visto io ( non sono un medico) giusto per vedere ed é proprio un pallino bianco, in alcune immagini non si nota in altre si nota ma solo se ingrandisco un po nel senso prendo un immagine e con i vari zoom( barra di ingrandimento) trovo questo pallino bianco, in altre zone proprio no tipo in una che si vede in modo retto no,non so se ha capito, comunque mi rivolgero al centro neurologico a milano sicuro( io sono di Pavia)

[#3] dopo  
Utente 423XXX

Poi dottore quando ho fatto quello senza mezzo di contrasto, c'era scritto tipo retrovermiana e poi non mi ricordo, ripeto ha tutto lui, subaracnoidea o una cosa del genere

[#4] dopo  
Utente 423XXX

Allora le ricopio il referto come c'é scritto qua sul referto humanitas
Motivo richiesta: lesione di sospetta natura infiammatoria-demienillizzante
Esam eseguito con sequenze multiplanari T1 T2 FLAIR diffusione completato con infusione e.v di M.D.C paramagnetico

Nei confronti di un precedente studio RM eseguito precedentemente non si osservano sostanziali modificazioni dei rilievi, in particolare invariata per caratteristiche e morfo-dimensionali di segnale la nota alterazione riconoscibile in sede parieto-occipitale paramediana sn.
Non alterazioni FOCALI DI nuova definizione
Stabili le dimensioni del sistema ventricolare come la rappresentazione degli spazi subaracnoidei
Non impregnazioni patologiche dopo infusione di mdc paramagnetico( MultiHance)

Conclusioni: quadro neuroradiologico stabile.

[#5]  
44918

Cancellato nel 2018
Beh... se li faccia dare e con la documentazione completa vada al Besta.
Io le acquisizioni della prima e della seconda risonanza non le ho viste e dunque non mi posso esprimere.
Una risonanza va vista: il referto è una interpretazione delle immagini.
Al Besta può essere che decidano per un'altra RM ad elevato campo (3Tesla) con acquisizione di sequenze dedicate alla sua situazione.
Retrovermiana significa dietro il verme cerebellare.
Mi aggiorni se vuole.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.


[#6]  
44918

Cancellato nel 2018
Leggo adesso il referto dell'Humanitas.
Confermando tutto quello che le ho scritto nella precedente replica, la invariabilità segnalata della lesione è un buon segno.
Resto del personale avviso che tra sei mesi, o prima se insorge sintomatologia neurologica, lei debba ricontrollare la situazione con RM.
Il tutto con tranquillità.
E possibilmente sentendo un secondo parere.

Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.

[#7] dopo  
Utente 423XXX

Dottore io comunque vado a farla vedere, grazie

[#8]  
44918

Cancellato nel 2018
Di nulla.
Mi faccia sapere.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.

[#9] dopo  
Utente 423XXX

Ok dottore ho fissato appuntamento, comunque io sono ancora preoccupato l'appuntamento é fra 1 mese, cosa devo fare? É grave?

[#10]  
44918

Cancellato nel 2018
No assolutamente.
Stia tranquillo perchè ha tutto il tempo per aspettare un mese.
Resto a disposizione per dubbi o chiarimenti.

Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.

[#11] dopo  
Utente 423XXX

Dottore un'ultima cosa potrebbe essere questa la causa dei disturbi alla vista? Il neurologo dove andavo ha detto che secondo lui no, alla prima risonanza quella senza contrasto, peró volevo giusto sapere perché ripeto, é proprio una lesione parieto-occipitale la ho vista, alla vista comunque non é risultato niente ho girato 4 oculisti diversi, tra cui ospedale, privati e ne ho fatto uno anche all'estero in francia campo visivo, fundus oculi e tutto, ho fatto inoltre i PEV( potenziali evocati visivi) all'istituto neurologico mondino di Pavia.

[#12]  
44918

Cancellato nel 2018
Non ritengo che i suoi disturbi visivi siano imputabili alla lesione che le stata riscontrata in sede parieto - occipitale paramediana sn.
Se gli oculisti hanno escluso anomalie del fundus e della papilla ottica e se i PEV sono normali, se i nervi ottici non forniscono alterazione di segnale dopo somministrazione di mdc - che sarebbe stato segnalato in referto - se non ci sono altre lesioni lungo le vie ottiche (chiasma - benderelle ottiche via via fino alla corteccia) stia pure tranquillo.
Esattamente che disturbi ha?

Saluti,
Dott. Caldarola.

[#13] dopo  
Utente 423XXX

Disturbi alla vista simili a degli scotomi scintillanti, infatti ho prescritto risonanza proprio per questi.

[#14] dopo  
Utente 423XXX

Non faccio uso di sostanze stupefacenti, ho provato solo marijuana 1 settimana fa( mai piu) ma i disturbi li ho ormai da 5/6 annetti, diciamo che piú ci penso e piú sembra che peggiorino ma comunque anche quando non ci penso li ho.

[#15]  
44918

Cancellato nel 2018
Gli scotomi scintillanti, specie se con aspetto di spettro di fortificazione, sono tipici della fase di vasocostrizione dell'aura emicranica.
Ma possono dipendere da vasospasmi retinici.
Nulla di allarmante.
Si accerti di non soffrire di ipertensione arteriosa.
E per cortesia non fumi più NULLA. Neanche le sigarette.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.

[#16] dopo  
Utente 423XXX

Va bene, ci vediamo fra un mese che le farò sapere, gentilissimo, uno dei pochi purtroppo, alcuni medici li manderei a casa, a risentirci, si trova sempre qualcosa alle risonanze, anche a me se la faccio risulta, senza parole, grazie ancora

[#17]  
44918

Cancellato nel 2018
A presto!
Dott. Caldarola.