Utente
Salve,
sarei lieto di ricevere un Vs. consulto medico, vi allego il referto relativo al TC torace eseguito in data 19-09-2016, per conseguire un’analisi dettagliata circa il problema rilevato.
https://www.dropbox.com/s/xoj0hjec5nwqf57/referto.jpg?dl=0
Vi ringrazio per la disponibilità,
Saluti.

[#1]  
Attivo dal 2007 al 2020
Il referto, segnala la presenza di un'area di consoidamento nel segmento anteriore del lobo polmonare di sn con aspetto crazy paving, cioè ad alveare, anche se l'espressione anglosassone in questo caso è intraducibile.
Le cause possono risiedere in una fibrosi dell'intestizio polmonare del segmento in questione, specialmente se dopo l'intervento la signora è stata sottoposta a Radioterapia.
Ovviamente la prima causa a cui pensare è un consolidamento parenchimale di natura infettiva, per lo più sostenuta da patogeni intracellulari, che va curata con farmaci adeguati e per tempo adeguato, per ripetere la TC preferibilmente con mdc.
Se la lesione dovesse essere persistente, potendo riconoscere una miriade di cause, si può ricorrere a una PET/TC per valutare il grado di attività metabolica della stessa o direttamente a una biopsia polmonare TC guidata che dirimerà ogni dubbio se ben eseguita.
Ovviamente il consiglio di consultare lo Pneumologo resta valido.
Come quello di sentire il medico Curante.
Avrei piacere di avere notizie, se vogliono.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente
Salve,
innanzitutto La ringrazio per la celere risposta, il medico ha consigliato la seguente terapia: levoxacin 500 mg+250 mg, una fiala di rocefin ed il deltacortone. Mia moglie non è stata sottoposta a chemioterapia, ne a radioterapia, settimana prossima provvederò a prenotare una tac con mdc.

[#3]  
Attivo dal 2007 al 2020
Bene,
Mi faccia sapere, se vuole.
E possibilmente buone notizie.

Cari saluti a lei e a sua Moglie.
Dott. Caldarola.

[#4] dopo  
Utente
Gentile Dottore, la ringrazio per la sua consulenza professionale. Oggi ho avuto l'esito degli esami che allego, domani farò la Pet. La mia preoccupazione più grande è quella che possa avere un tumore, essendo che qualche anno fa ne sono stata colpita al seno. La terrò comunque aggiornato su eventuali notizie. Cordialità.
https://www.dropbox.com/s/hcaktrcfx844egk/Nuovo%20documento%201.jpg?dl=0

[#5]  
Attivo dal 2007 al 2020
Bene,
mi aggiorni pure se vuole.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.