Attivo dal 2017 al 2017
Salve a causa di piccoli lividi che si formano soli alle gambe il medico mi ha fatto eseguire emocromo completo normale e piastrine 245, pt ptt fibr antitrombina proteina s coagulativa c coagulativa, lac, anticardiolipina dimero, tutto negativo. Ci sono altri approfondimenti di laboratorio da poter svolgere e che non ho svolto in questo ambito? Sono allergica ad alcuni pollini e acari e ho una tiroidite autoimmune attualmente in eutiroidismo

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Sentile Utente,
come tutte le lesioni cutanee, i "lividi" di cui parla vanno visualizzati.
Per capire se siamo di fronte a una porpora o una tendenza alla fragilità vascolare che spesso si riscontra nelle giovani donne e non ha significato clinico.
In quest'ultimo caso però lei dovrebbe aver sempre sofferto di lividi alle gambe.
Mi pare che gli esami che cita abbiano escluso disturbi coagulativi.
E questo è tranquillizzante.
Di più non posso dirle per il limite di non poterla valutare.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Il fenomeno mi capita da circa 6 mesi inoltre ho provato ad assumere un capillare protettore ma niente. Il medico di base dice che forse andrebbero dosati i fattori come il fattore di leiden un altro dottore amico di famiglia ha detto che bastano quelli già fatti a riguardo. Non ci capisco niente. Comunque queste lesioni sono piccoli lividi Rosso scuro il primo giorno e poi neri, scompaiono nel giro di pochi giorni. Me ne compaiono comunque pochissimi. Non so cosa pensare, lei è un dottore molto preparato come deduco dai suoi consulti....mi consiglia qualche visita nello specifico? Si possono allegare foto qui? In caso le farei vedere le macchie. Grazie

[#3] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Comunque la prima volta mi sono comparse dopo aver preso tantissimo vento freddo in Olanda

[#4]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Signorina,
se le lesioni sono poche non darei troppo peso.
Le foto comunque non servirebbero, posto che non si possono allegare.
La ricerca del fattore V di Leiden se lo vuol fare lo faccia: non capisco a cosa dovrebbe tuttavia servire.
Vada da un Dermatologo preparato: se in capillaroscopia notasse qualcosa che non lo convince, poi mi faccia sapere.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#5] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Ho fatto la capillaroscopia ed è negativa ho fatto anche la ricerca di ANA presenti a pattern granulare ENA antidna negativi. L'a biologo mi ha riscontrato livedo reticularis lieve

[#6]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
L'analista Biologo faccia l'analista biologo.
La Positività degli ANA non ha da sola nessuna valenza clinica.
Se la capillaroscopia è stata fatta da una persona esperta in questa tecnica, e non sono tutti esperti, ed è negativa, credo che le sue preoccupazioni possano sopirsi.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#7] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Mi scusi ma ho sbagliato era l'angiologo che mi ha effettuato il doppler, negativo. Comunque la capillaroscopia me l'ha eseguita un medico esperto in tale esame. In ogni caso la ringrazio delle risposte, chissà se riuscirò a scovare la causa di queste manifestazioni

[#8]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Di nulla!
Arrivederci.
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola