Utente
Gentile Dottor Caldarola,
al fine di valutare correttamente l'asse ipofisi-surrene-testicolo in un maschio quali esami del sangue occorre e/o non occorre eseguire esattamente (oltre ai seguenti)?

- ACTH
- Aldosterone
- AMH
- Cortisolo
- DHEA
- DHEA-S
- DHT
- Estradiolo
- FSH
- Inibina B
- LH
- Prolattina
- Renina
- Testosterone totale

La ringrazio.

Cordiali saluti.

[#1]  
Attivo dal 2007 al 2020
Salve,
la valutazione del buon funzionamento dell'asse ipofisi surrene prevede:
1) dosaggio di ACTH ore 08:00 (il prelievo va congelato subito)
2) Cortisolemia basale ore 08:00
3) DHEA
4)DHEA-S
5) Aldosterone basale.

La valutazione del funzionamento dell'asse iposifi - testicolo:
1) LH
2FSH
3)Testoterone totale
4)Estradiolo
5) PRL basale, considerando che questo valore risente molto dello stress.
Il DHT è inutile perchè si forma perifericamente dal testosterone.
Il testosterone libero si calcola con una formuletta da quello totale.
L'Inibina B inibisce la produzione dell' FSH ipofisario ma è prodotta dalle cellule del sertoli, quindi a rigor di logica non fa parte dell'asse Ipotalamo - Ipofisi - Testicolo ma agisce sull'ipofisi con il ruolo di inibitore. Bassi livelli di Inibina B in genere segnalano una spermatogenesi torpida.
Il tutto va poi riferito all'andrologo che potrà richiedere uno spermiogramma e se ci sono problemi erettili valutare se siano di natura organica o funzionale.
Saluti,
dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio.

Non occorrono: FT3, FT4, TSH, GH, IGF-1, Insulina basale ?

[#3]  
Attivo dal 2007 al 2020
Salve,
lei ha specificamente chiesto lndagini sull'asse ipotalamo - ipofisi - surrene e Ipotalamo - ipofisi -gonadi.
Se lei continua a propormi esami senza dirmi il suo problema quale sia io non posso fornirle alcun chiarimento.
Saluti,
Dott. Caldarola.