Utente
Salve a tutti,
Considerato che nella sezione Neurologia e' impossibile scrivere lo faccio qui' sperando di non creare problemi.
Allora il mio problema e' questo: sono in terapia dal 28 gennaio per un disturbo d'ansia , assumo depas la mattina e sera , brintellix dopo pranzo, 20 giorni fa il depas per la prima volta mi e' stato ridotto , 8 giorni fa ridotto ancora e cosi' via fino a toglierlo definitivamente, i sintomi d'ansia sono quasi spariti niente piu' come prima , l' umore e' molto buono per non dire ottimo, ma da quando mi e' stato ridotto il depas si e' presentata una pesantezza alla testa , intontimento ...da cosa puo' dipendere?

P.s la terapia e le riduzioni sotto osservazione del neurologo ovviamente

[#1]  
Attivo dal 2007 al 2020
Salve,
è verosimile che lei sia ancora in lieve "astinenza" da Etizolam.
Non si preoccupi, i sintomi che riferisce passeranno presto e avvertirà solo il beneficio dell'antidepressivo.
Buona giornata,
Dott. caldarola.

[#2] dopo  
Utente
In merito all' antidepressivo quando bisognerebbe iniziare a non prenderlo piu' , la terapia e' iniziata il 28 gennaio con 10 gocce dopo pranzo

[#3]  
Attivo dal 2007 al 2020
Sono valutazioni che spettano solo a chi la ha in cura.
Per una depressione grave la terapia può prolungarsi anche per 1 anno.
Saluti,
Dott. Caldarola.

[#4] dopo  
Utente
Una volta finita la terapia col depas , nei casi in cui ci potrebbe essere qualche momento d'ansia onde evitare di prendere sempre ansiolitici si possono prendere i fiori di bach o interagiscono con l'antidepressivo?

[#5]  
Attivo dal 2007 al 2020
Salve,
li prenda pure non interagiscono con nulla.
cari saluti,
Dott. Caldarola.

[#6] dopo  
Utente
Aggiornamenti : Il mio neurologo pian piano mi ha scalato il depas, adesso prendo solo 5 gocce la sera ma tra qualche giorno dovro' togliere anche quelle, rimanendo solo con il brintellix (10 gocce dopo pranzo), ho notato alcuni sintomi dopo la graduale riduzione, intontimento, e una leggera nausea...e' normale tutto cio' ?

[#7]  
Attivo dal 2007 al 2020
Salve,
il divezzamento dalle BZD può produrre questi sintomi.
Non si allarmi e stia tranquillo.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.