Epistassi frequente

Buongiorno Dottori,

Un paio di settimane fa ho avuto un episodio di epistassi dalla narice dx, cosa che non si verificava da quando ero piccolo, non ho dato molto peso alla cosa. Tra ieri sera e oggi, però, è capitato di nuovo 3 volte, 2 ieri sera e una stamattina e sto cominciando a preoccuparmi, cosa potrebbe essere?

Grazie
[#1]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Salve,
non posso dirle cosa potrebbe essere senza visitarla.
Potrebbe trattarsi delle classiche varici del Locus Valsalvae, di turbinati congesti o addirittura in degenerazione polipoide.....
Servirebbe vederla almeno con uno speculum.
Sul versante ematologico sarebbe bene eseguire un emocromo (per la conta piastrinica) e l'assetto emocoagulativo: Fibrinogeno, PT, INR, aPTT.
In genere tuttavia nella gran maggioranza dei casi piccole epistassi anteriori sono frequenti, anche per traumi da starnuto o da dito e non rivestono particolare significato clinico.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, la ringrazio innanzitutto, era solo per capire se può trattarsi di qualcosa di grave dati i 3 episodi così ravvicinati e in assenza di traumi da starnuto o dito.

Le ultime analisi, risalenti a 2 mesi fa riportano una conta piastrinica nella norma credo (277.000 rif. 15.000 - 400.000)
Ma non riporta gli altri valori da lei citati.

La ringrazio nuovamente
[#3]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Di nulla!
Arrivederci.
Dott. Caldarola.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio