Utente
Buonasera,

Da qualche giorno ho notato che mi si gonfiano e mi si sgonfiano linfonodi in diverse zone del corpo. In particolare sul petto, nella zona inguinale e addominale.

Ho effettuato analisi del sangue complete a seguito di donazione sangue circa un mese fa e parte una leggera ipogammaglobulinemia che mi porto dietro da anni non avevo altri valori sballati...

Questo continuo gonfiarsi e sgonfiarsi mi sta preoccupando assai... Era già successo qualche mese fa ma poi non si è più ripresentato.
Grazie

[#1]  
Attivo dal 2007 al 2020
Salve,
che i suoi linfonodi si gonfino e si sgonfino a me pare molto strano.
In genere i linfonodi possono aumentare di volume e ritornare al loro volume normale ma con gradualità.
Perciò non vorrei che lei li faccia gonfiare palpandoli compulsivamente per effetto traumatico.
Li lasci stare oppure se li faccia controllare da un medico.
Ma non stia lì sempre a massacrarli altrimenti non avrà mai un dato oggettivo siu suoi linfonodi.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille della pronta risposta! Sinceramente non li tocco più di tanto... Sentivo una sensazione di dolore e allora mi sono accorto dell'aumento di volume... La diminuzione sta avvenendo in circa 3 o 4 giorni

[#3]  
Attivo dal 2007 al 2020
Salve,
ottimo segno!
Buona giornata.
Dott. Caldarola.