Utente 527XXX
Buongiorno vorrei delle delucidazioni riguardo una mia problematica
Ho avuto una bronchite un mese e mezzo fa
Febbre dolori e tosse assumo levoxacin per 8 gg
Dopo un paio di giorni mi passa tutto ma inizio ad avere bruciore alla schiena parte destra e come se qualcosa mi spingesse
Vado a farmi esami del sangue mi trovano le gpt da 45 ad 80 e colesterolo alto nonostante io sia uno sportivo e mangio molto bene
Il mio medico mi fa fare una Ecg e esami per epatite
Scopro di aver fatto epatite b che ho già sviluppato gli anticorpi Ecg nella norma
Essendo un tipo molto ansioso continuo ad avere dolore dietro alla schiena...e davanti al petto
Faccio rx e mi scrivono lieve rinforzo del disegno polmonare essendo un fumatore di 7.8 sigarette giorno
Non si apprezzano opacita e versamenti pleurici
I seni castrofrenici appaiono liberi
L ombra cardio vasale e regolare
Modesta deviazione scoliotica dorsale destro convessa
Ritorno dal medico che mi dice che è tutto apposto sia esami Ecg fegato sia la rx
Mi da ancora levoxacin per 5 gg e finisco pure questa cura
Pero ce un problema io ho sempre questo dolore al lato destro dietro la schiena come se mi puntasse qualcosa dentro o mi spingesse
Se cambio posizione avvolte passa
Ho paura di qualche brutta malattia ho 32 anni e sto vivendo un mese orrendo più che altro mi fissò di avere un tumore
Vorrei chiedervi un parere su questo che vi ho appena scritto
Ringrazio anticipatamente
Saluti Mario

[#1]  
Dr. Paolo Alberto Brachi

20% attività
4% attualità
0% socialità
PRATO (PO)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2018
Sono d'accordo con il medico curante.Comunque,visto il carattere leggermente ansioso ,valuterei la "modesta scoliosi dx convessa" dato che il dolore toracico è a dx e si anteriorizza sempre a dx; la caratteristica di passare o anche soltanto diminuire cambiando posizione farebbe pensare ad un'origine articolare a livello delle vertebre dorsali.
per questo farei una valutazione da un Fisiatra,chiarendo con lui anche il tipo e l'intensità dell'attività fisica.
Tenga presente che ulteriori esami di secondo livello (ad es. TAC o RM) devono essere prescritti, a mio parere di medico anziano,quando per lo meno ci sia un sospetto clinico rilevato dopo attenta visita medica + esami diagnostici di base (già correttamente prescritti)
Dr. paoloalberto brachi

[#2] dopo  
Utente 527XXX

Ok la ringrazio
Il dolore dietro la schiena e completamente svanito
Mentre ciò che mi sta facendo un po insospettire e un dolore al braccio destro sotto il gomito come ci fosse un livido ma non ce nulla di simile come ci fosse un dolore della vena ma anche li non ce gonfiore..
Su internet ci sono svariate cose scritte ma più leggo e più vado in ansia
Petto e schiena non sono più doloranti
Ho smesso di fumare e l unica cosa che ripeto e che non ingrasso più mangiando tanto e questo dolore al braccio
Hanno rivisto altri medici i referti e tutti mi escludono patologie perche emocromo e buono appare lieve piastrine basse e colesterolo alto
Rx come detto prima non ha opacita e Ecg tutto nella norma
L unica cosa che mi fa male al momento e sotto il gomito da 6 7 gg
Ho notato anche che quando sono in ansia mi fa male la parte schiena e petto se sono tranquillo nulla deduco sia ansia anzi lo spero
Secondo lei non faccio più visite a 32 anni e cerco di vivere una vita senza paranoie ? Rimango in attesa e grazie anticipatamente per la sua risposta

[#3]  
Dr. Paolo Alberto Brachi

20% attività
4% attualità
0% socialità
PRATO (PO)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2018
Per il gomito farei una semplicissima ecografia articolare; spesso eventuali alterazioni sono di tipo infiammatorio: un'amnesi accurata su come il paziente "usa" il braccio interessato può già chiarire un eventuale quadro clinico da trattare con semplici antiinfiammatori e/o con fisioterapia di vario tipo o non fare niente. Per il resto consiglio senz'altro di vivere tranquillo: questo,lo ripeto sempre ai pazienti, vuol dire seguire con attenzione e intelligenza eventuali sintomi ed è sempre meglio un "non è niente ok" del medico che navigare su internet dove leggo delle incredibili sciocchezze molto spesso.Un saluto.
Dr. paoloalberto brachi

[#4] dopo  
Utente 527XXX

E stato gentilissimo dottore
Le auguro buon lavoro e grazie per la sua comprensione e risposta
Saluti