Fastidio al petto sinistro, nausea e vomito. Cosa sarà?

Salve,
Da circa 3/4 mesi a questa parte soffro di un disturbo che ad oggi mi porta fastidio.

Il problema consiste in una sorta di dolorino nel petto zona sinistra, è un fastidio/dolore ad intermittenza che si fa presente più spesso durante la sera.

Ho effettuato un ECG ed un Ecografia al cuore, ho pure fatto una sfilza di analisi del sangue, ma tutto è nella norma.

Da qualche settimana a questa parte oltre a questo lieve fastidio al petto sinistro si è aggiunto un senso di nausea e vomito con relativa sensazione di petto schiacciato compresso, oltre ciò anche a stomaco vuoto durante la mattina rutto molto spesso.


Io inizialmente pensavo a qualche sintomo di problema cardiaco come per esempio qualche campanello di allarme di un infarto, ma a spero e penso che non sia così date i controlli cardiaci fatti circa 3 mesi fa e le relative analisi del sangue.


Attendo vostri consigli,
Grazie.


Premetto che il medico di base mi ha prescritto ieri una rx toracica e per scrupolo l'applicazione di un holter cardiaco.


Salutiii
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Da cio' che riferisce, la causa del sintomo deve essere ricercata in una infiammazione del distretto gastroesofageo. Con una terapia a base di un inibitore di pompa ed un integratore a base, per esempio, di zinco, dovrebbe migliorare se non risolvere la sintomatologia. Inutile, quindi, sottoporsi agli accertamenti consigliati.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa