Utente
Buongiorno,
in seguito a visita medica specialistica presso struttura privata, mi viene richiesta una RMN al ginocchio.


Rivolgendomi al medico di base per un'impegnativa per il SSN, vengo informato del fatto che, questo tipo di esame non è prescrivibile se prima non mi sottopongo a un "Iter di studio" composto da:

- ECOGRAFIA
e
- RADIOGRAFIA

Il medico di base sostiene che solo dopo aver effettuato ENTRAMBI questi esami, egli potrà effettivamente prescrivermi la RMN come da richiesta del medico specialista.
Mi informa inoltre che per tali esami dovrò pagare 3 ticket anzichè 1, per un totale di circa 150 euro e chissà quanto tempo.
Di conseguenza mi consiglia di orientarmi verso strutture private, dicendomi che offrono lo stesso servizio con immediatezza e vantaggio economico (circa 90 euro).


Risulta che questa procedura sia in essere?

[#1]  
Dr. Marco Bologna

24% attività
8% attualità
8% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Buongiorno,
l'iter diagnostico è in relazione al sospetto diagnostico cioè al motivo per cui quell'esame è stato richiesto e non è dettato dal SSN.
Se il sospetto è una lesione meniscale o del LCA è assolutamente inutile ecografia e Rx. La prima sarebbe perdita di tempo e la seconda inutile carico di radiazioni, per quanto di entità limitate.

Buona giornata
Dr. Marco Bologna
Scienza dell'Alimentazione
Auxologia ed Endocrinologia Pediatrica
Milano