Utente cancellato
Non sono obeso, so che dipendono da una alimentazione scorretta, in quanto mangio molta frittura, molti cibi grassi, e mangio piu' volte al giorno, e in piu' non aggiungo frutta e verdura alla mia alimentazione, ma non sono un alcolista, bevo di rado.
La domanda che vi pongo è questa: dato che sostanzialmente in questi anni ho mantenuto la stessa alimentazione, e nonstante cio' delle volte ho riportato valori normali, puo' essere che i fattori psicologici incidano?
Io sono spesso depressogiu' di morale, e nervoso.
Chiedo questo perchè avevo letto un articolo a riguardo.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
l'adagio: mens sana in corpore sano è vero. Come è vero però l'opposto. Lo stress, l'umore melanconico e la depressione incidono sul nostro organismo molto più di quanto si possa pensare.Uno stato ansioso, depresso, fa attuare una serie di comportamenti erronei e non solo nell'alimentazione. E' tutto uno stile di vita che viene modificato e non basta la sola corretta alimentazione per vivere meglio ed in salute.Talvolta ricerchiamo nei "problemi" psichici una patologia organica ed il più delle volte essa si accompagna o precede una condizione di "disagio" organico e poi di un vero e proprio stato "morboso". Oggi ( in realtà già da qualche anno) si parla di psico-neuro-endocrino-immunologia, proprio per porre l'accento sull'unicità del nostro organismo : mente/corpo, inscindibili.Inizi con un corretto stile di vita, inclusa una corretta alimentazione, prima ancora di pensare se è nato prima l'uovo o prima la gallina( di uova non può mangiarne troppi, così è per la gallina). Le transaminasi possono avere delle fluttuazioni. Vi sono degli alimenti che possono fare più male di altri. Consiglio è di seguire uno stile di vita adeguato, sempre.
Cordiali saluti.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#2] dopo  
161012

dal 2011
ok, la ringrazio tanto per il consulto. Sono studente di psicologia quindi so di questi meccanismi, e che si cerca sempre la conferma da un professionista.
La ringrazio ancora. arrivederci