Utente 163XXX
Buongiorno,
mia madre (63 anni) 4 giorni fa ha avvertito dei forti dolori all'addone che si propagavano fino alle spalle (altezza stomaco). dall'emocromo non è risultato nessuno squilibrio, tranne per la bilirubina indiretta pari a 0,80 mg%. dall'ecografia si evince quanto segue (riporto testualmente):
E' presente modestissimo versamento ascitico in sede periepatica e nel douglas
fegato di volume normale ed ecostruttura omognea
assenza di lesioni focali
colecisti a pareti regolari, priva di calcoli
vie biliari non dilatate
assenza di splenomegalia e di segni ecografici di ipertensione portale
reni bilaterlamente nella norma per ecostruttura e mofovolumetria
quota parechiamle conservata
assenza di litiasi e di dilatazione delle vie escretrici
isteroannessiectomia

il dolore è regerdito subito dopo un lavaggio in cui c'era dello spasmex. adesso il dottore le ha dato 10 iniezioni di TAZITIF un antiibiotico, ma lei adesso fisicamente sta bene.
voglio chiedere che cosa si può supporre?
Da dovve deriva il liquido?
perchè il medico le ha dato l'antibiotico?
E' possibile che ci sia qualòcosa di serio?
grazie per la vostra risposta.

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
non so perchè le abbiano dato una terapia antibiotica, del resto non ha febbre o altri sintomi da far supporre ad un'infezione batterica.Un solo episodio di dolore addominale, del resto regredito, non è preoccupante. Per quale motivo si è sottoposta ad isteroannessiecctomia? Da quanti anni?
Cordiali saluti. Rimango a sua disposizione.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it