Utente 216XXX
grazie dott.ferraloso per la sua risposta . Ora ho fatto leanalisi del sangue per i continui dolori , il reumatologo mi ha detto che la connettivopatia potrebbe essere Les.E mi ha consigliato un ematologo,prego voi dott. di darmi un vostro parere ,passerà un pò prima che veda un ematologo e sono un pò preoccupata.Riporto le analisi: ANA 1/1280 , HGB 11, HCT 36, VES 40 , COLESTEROLO 215 ( mai avuto cosi alto ) COLESTEROLO HDL 43, URINE PESO SPECIFICO 1023, ELETTROFORESI DELLE SIEROPROTEINE : Abumina 49,8, Alfa 1 3,7, Alfa 2 12,3, Beta 1 9,4, Beta 2 6,1, Gamma 18,7, A/G 0,99 Componente monoclonare in zona gamma tipizzata All'immunofissazione del siero IgG lambda ,Proteine totali 7,5,g/dl ,LINFOCIDI T : CD 3+ 73% 1608 cell/ul ,CD 8+ 27% 517 cell/ul, CD 4+ 46% 878 cell/ul, CD 45+ 2125 cell/ul LINFOCIDI B CD19+ 16% 374 cell/ul, T RAPPORTO CD4/ CD8 1,70; 0-4 LEUCOCITI / hpf . Mi scuso se non ho saputo riportarli bene , volevo chiedere, la componente monoclonare IgG lambda, può farmi pensare a mieloma o amiloidosi? Aspetto con ansia una vostra risposta vi ingrazio per la pazienza e il tempo che ci dedicate.

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile signora,
di per sé la presenza di una componente monoclonale, in assenza di ulteriori elementi di sospetto per altre malattie, è molto più semplicemente inquadrabile nella "connettivopatia" (così come la positività degli ANA).
Saluti,
Dr. Francesco Marchi
Specialista in Allergologia e Immunologia Clinica

NB: il consulto on-line ha carattere puramente informativo