Utente 401XXX
Salve, scrivo oggi per chiedere se ci fosse la probabilità che io sia malato di linfoma.
Sono un ragazzo di 22 anni, ipocondriaco e in cura per questo. Ho una fissa per le malattie ematologiche da 3 anni a questa parte.
Fino a 10 giorni fa ero convinto di avere la Policitemia, ma ad oggi la mia paura va verso il Mieloma.
Sono 7 giorni che ho mal di schiena che si sposta in vari punti, prima sopra poi sotto poi a destra. Allora ho chiesto a mia madre e mio padre (entrambi medici) di farmi fare l’elettroforesi ma alla fine mi hanno fatto fare emocromo con calcio, e tutto nella norma. Loro dicono che comunque nel Mieloma solitamente è presente ipercalcemia e anemia quindi di non preoccuparmi. Ma io ormai sono nel panico, in quanto convinto del Mieloma. No nho mai sofferto di mal di schiena.
Volevo chiedere voi se fosse il caso di richiedere a vostro parere l’elettroforesi.
Grazie e distinti saluti.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Per curiosità ho riletto i suoi precedenti consulti.
Ora a prescindere dal fatto che avere due genitori medici e non credere alla loro parola è, quantomeno, poco rispettoso, le hanno risposto su questo sito molti colleghi.
Tutti sono concordi sul fatto che Lei non ha nulla.
Per tale motivo la invito a non postare più altre richieste di consulto analoghe perchè inutili.
La invito anche a discutere con il suo psichiatra perchè la terapia che lei sta seguendo è, con evidenza, non sufficiente.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 401XXX

Salve, capisco pienamente ciò che dice e le do pienamente ragione, sul fatto che non è possibile autodiagnosticarsi una malattia a settimana e che è irrispettoso nei confronti dei miei genitori, ma soprattutto medici, non credere loro.
Ma purtroppo vivo in una situazione in cui sono 3 anni che ogni giorno li ammorbo per le mie paure, e pian piano sto deteriorando i rapporti, quindi non posso chiedere più volte loro un consulto . Ad oggi ho fatto l’elettroforesi proteica, tutto nella norma. Pensavo mi tranquillizzasse perché mi ero informato che la diagnosi si fa soprattutto con questo esame. Ma nulla.
Continuo ad avere mal di schiena ed oggi alle 18 avevo 36.9/37 e ora 36.8 ma appena mi muovo un po’ di più 36.9/37.
Vi prego, chiedo solo di darmi un consiglio su quali altri esami posso fare per scongiurare il Mieloma.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La smetta di pensare al mieloma o ad altre patologie.
Purtroppo per lei se anche le suggerissi 100 esami, non sarebbe rassicurato e ne cercherebbe uno in più.
Si affidi ad un bravo psichiatra, non può vivere così.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 401XXX

Salve dottore.
La aggiorno: sto prendendo tavor 15 gocce e depakin e abilify 5 mg.
Il problema è questo continuo ad avere mal di schiena, non più sotto, ma mi fa male un osso della spina dorsale se premo.
Inoltre la sera continua la temperatura ad andare verso i 36.9/37.
Mi puoi dare qualche consiglio?
Io la ringrazio perché capisco che anche solo leggermi è già un grande favore.
Ma purtroppo ho un esame all’universita Tra pochi giorni e sto cercando un modo per tranquillizzarmi.
Non capisco perché l’elettroforesi dovrebbe avere un picco monoclonale. Io non lo ho ma da quanto ho letto : le GAMMA contengono le singole immunoglobuline, però visto che sono rappresentate tutte da gamma come faccio a sapere se si è alzata solo una? E poi parlano di questo M sospetta che si vedrebbe nelle elettroforesi, ma nelle mie analisi non c’è questa dicitura perché?
Grazie infinitivamente.
So che può sembrare ridicolo, ma parlare con un medico esterno a casa anche solo con un messaggio, mi tranquillizza per un po’ di orette.

[#5] dopo  
Utente 401XXX

Salve, il mal di schiena un po’ diminuito ma comunque dalle 19 alle 22 presento 36.9/37 di temperatura e lo percepisco perché mi sembra di andare a fuoco.
Tra l’altro nell’elettroforesi ho capito che ci dovrebbe essere questo picco monoclonale che ho capito essere riferito ai GAMMA (cioè le immunoglobuline) pero ho letto che anche Beta se alto può essere indice di Mieloma e beta1 il cui max e 0.52 io ho 0.51 .
Che ne pensa?