Utente 371XXX
Buonasera,
da un annetto avverto una sorta di fastidio-gonfiore nella zona addominale sinistra (sotto l'ultima costa) e quasi sternale. Questo fastidio da qualche mese si è pure spostato a destra (identici punti del fastidio controlaterale) con l'identica sensazione di gonfiore interno, soprattutto col rachide in flessione.
Premetto che il primo dell'anno a seguito di un virus intestinale mi fecero un ecografia addominale dove non riscontrarono nulla (ne calcoli ne altro).
volevo chiedere qualche parere al riguardo, anche perchè la preoccupazione cresce ogni qual volta sento un po meno fastidio da una parte e che aumenta dalla parte opposta.!
Vi ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signore,
è davvero impossibile porre una diagnosi senza palpare il suo addome.
Potrebbe essere una sindrome della flessura splenica/epatica nel contesto di una sindrome del colon irritabile.
Ma la diagnosi va fatta sul paziente non via web.
Senta il suo curante.

Cordiali saluti.

Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.