Utente 484XXX
Buongiorno nel mese di dicembre 2017 ho fatto le analisi del sangue , dove venivano seganalate aumentate a 67 le transaminasi ALT , mentre AST E GGT erano nella norma. NEL mesa di febbraio 2018 esattamente il 5, ho ripetuto esami con valore ALT 88 e AST 66 GGT 51. ho iniziato a fare un po' di dieta a fine febbraio ho ripetuto gli esami con valori di transaminasi ALT 125, AST 47, GGT 41. in buona sostanza visto che i valori del laboratorio vanno da 10 a 50,sono rientrati abbastanza le AST E GGT ma, sono in salita le ALT, tenga presenta che la bilirubina totale e diretta e la fosfatasi alcalina sono nella norma, assetto lipidico nei limiti. due anni fa ho fatto ecografia addome dove mi veniva riconosciuta una steatosi non di origine alcolica. il 12 febbraio ho ripetuto ecoaddome , mi viene confermata steatosi,non presenza di lesioni e formazioni a carattere evolutivo. ho un po di timore in quanto ho visto che le alt si alzano anche per patologie tumorali del fegato. Quanto devo ripetere gli esami secondo lei? comunque io sto continuando con dieta. GRAZIE MILLE

[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
La natura della sofferenza epatica denunciata dagli esami riportati non è chiara. Sebbene la patologia steatosica possa determinare l'alterazione dei parametri della funzionalità del fegato, molte altre possono essere le cause responsabili. Tanto per dirne una, nel post tra gli esami eseguiti non viene citata la ricerca dei markers relativi ad eventuali infezioni virali. Sarà quindi opportuno con l'aiuto del medico di medicina generale o di uno specialista in epatologia procedere con la necessaria puntualizzazione diagnostica. Saluti cordiali.
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 484XXX

Grazie mille per la sua risposta, i markers epatite li avevo fatti 4 anni fa, negativi.
comunque ne parlero' con il mio medico.
se fosse stata una cosa grave, tipo una lesione tumorale con ecografia si sarebbe vista?
Grazie

[#3] dopo  
Prof. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Per quanto riguarda gli aspetti anatomici sicuramente si. Cordialità.
Mauro Granata

[#4] dopo  
Utente 484XXX

grazie mille Dottore