Utente 384XXX
Buongiorno, vorrei sapere che percentuale di invalidità viene riconosciuta per le seguenti patologie dalla commissione della ASL: LES e anticorpi antifosfolipidi, trombofilia genetica, ernia ombelicale al momento non operabile
inoltre essendo restauratrice ci sono possibilità che ni venga riconosciuta la legge 104, dato che fotosensibilità, poliartralgie forte stanchezza e trombosi ricorrenti mi limitano molto oltre che nella vita quotidiana anche nell' attività lavorativa?
Grazie per la cortese attenzione

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Se ben documentate con recenti certificazioni sanitarie di struttura pubblica o accreditata, la percentuale d'invalidità è di almeno il 50%.
Per la L. 104 può essere al massimo riconosciuto l'art. 3 comma 1 (handicap lieve).
Distinti saluti
Dr. Maurizio Golia - medico-legale Brescia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#2] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
a mio avviso per la 104 la valutazione potrà essere fatta valutando "de visu" le condizioni.Sono, in linea di massima, d'accordo con il collega precisando, però, che la 104 non tiene conto della limtazione lavorativa (campo della invalidità civile), ma delle possibilità ,intervenendo con fattori assistenziali e riabilitativi, di ottenere un miglioramento delle condizioni generali, o per ovviave a condizioni sociali sfavorevoli.Essa mira , in primis,ma non solo a concedere al paziente o ad un assistente la possibilità di ottenere giorni liberi che aiutino in tal senso.
Le agevolazioni fiscali sono , sempre nella 104, legate ad alcune condizioni e non sempre si associano anche all'art 3 comma 3 (grave).
Come presidente commissione inv civ e 104 le suggerisco che una documentazione in tal senso sarebbe auspiacabile per rispondere esaustivamente all'utente
I miei saluti
dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL