Utente 239XXX
Salve, sono affetto da maculopatia degenerativa complicata da strie angioidi.
Già da tempo sono invalido al 100% per altre patologie.
Volevo sapere, avendo un motumanu nell'occhio sinistro e 1/10 nell'occhio destro con movimenti di ricerca se rientro nella categoria di cieco parziale e se, essendo "pluriminorato" questa possa essere inserita come aggravamento dell'invalidità civile al fine dell'ottenimento dell'accompagnamento.
Vi ringrazio in anticipo per la disponibilità.
Distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

con un visus residuo di 1/10 all'occhio migliore, dopo correzione, non può essere considerato cieco parziale.
L'indennità di accompagnamento viene riconosciuta all'invalido civile quando sussiste, oltre la totale e permanente inabilità al 100%, l'impossibilità di deambulare autonomamente o di compiere gli atti quotidiani della vita senza l'ausilio permenente di accompagnatore: pertanto nella valutazione del requisito sanitario si tiene conto di tutte le minorazioni, purché ovviamente tale requisito sia presente e verificabile mediante le apposite scale di disabilità per le ADL (a mio parere è necessario almeno un indice pari od inferiore a 2).

Distinti Saluti
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]