Utente 205XXX
salve un paio di settimane fa il comitato tecnico si è riunito e mi ha dato parere positivo io soffro di un disturbo psichiatrico il centro per l impiego dei disabili mi ha rilasciato il nulla osta di assunzione e l hanno spedito a me e al ente che mi deve assumere il comitato tecnico nella scheda mi ha messo un supervisore ora vorrei sapere da voi se con il parere positivo del comitato tecnico qual è la procedura l azienda deve assumermi? A me hanno detto così che ora la procedura è l assunzione devono farmi firmare solo il contratto? Aspetto una vostra risposta grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

solitamente dopo l'acquisizione del parere positivo l'Ente convoca il candidato risultato idoneo per la stipula contratto individuale di lavoro, e contestualmente dà comunicazione dell'inizio dell'attività lavorativa al Centro per l'impiego.

Se per la mansione che viene affidata al dipendente è prevista la sorveglianza sanitaria (D.Lgs 81/08, art.41), il dipendente dovrà essere visitato dal Medico Competente secondo il protocollo previsto per la mansione specifica, dopodiché potrà iniziare l'attività lavorativa con gli orari e i modi previsti dal contratto di assunzione.

Distinti Saluti.


Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 205XXX

salve volevo capire una cosa se dopo il parere positivo del comitato tecnico la prassi è l assunzione?il datore di lavoro è autorizzato al assunzione ho capito bene è questa la procedura.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

come già Le ho fatto presente, se non è prevista sorveglianza sanitaria il datore di lavoro può procedere ad assumere il lavoratore dopo aver acquisito il parere del comitato tecnico.
Se invece per la mansione è prevista sorveglianza sanitaria, il datore di lavoro avvia il lavoratore in assunzione al Medico Competente aziendale per la visita pre-assuntiva; in tal caso prima di far iniziare l'attività lavorativa il datore di lavoro deve ricevere dal Medico Competente il giudizio di idoneità alla mansione specifica.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]