Utente 452XXX
Buongiorno,
Mio padre (54 anni, lavoratore dipendente come macellaio addetto alla lavorazione carni) ha subito un intervento di sostituzione della valvola aortica e bypass coronarico, con questi requisiti é possibile richiedere la pensione di invalidità?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,
tutto dipende dalle condizioni cliniche dell'assicurato: se dopo gli interventi subìti ed un congruo periodo di riabilitazione, egli recupera le condizioni fisiche tali da consentirgli una capacità lavorativa nelle proprie occupazioni in misura superiore o pari ad un terzo di quella originaria, non sussistono i requisiti sanitari per la concessione dell'assegno di invalidità; in caso contrario, se la capacità lavorativa residua è inferiore ad un terzo, sussiste il requisito sanitario per l'assegno di invalidità, con prosecuzione dell'attività lavorativa; se infine sussiste assoluta e permanente inabilità a qualsiasi attività lavorativa, anche sedentaria, sussiste il requisito sanitario per la pensione di inabilità.
Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]