Utente 464XXX
Buongiorno, ho di recente eseguito una rx completa della colonna vertebrale e il referto riporta:
Marcata scoliosi sinistro-convessa lombare con compenso superiore. Parziale perdita della lordosi cervicale. Note modeste di spondiloartrosi osteofitica. Lieve riduzione di ampiezza degli spazi discali C5-C7; minima uncoartrosi di C5 e C6. Mal valutabili gli spazi discali nel tratto lombosacrale per la riferita rotoscoliosi; per quanto osservabile non si osservano significativi restringimenti degli stessi. Vistosa artrosi interapofisaria L3-S1. Si consiglia videat specialistico ortopedico.

In attesa di un consulto con lo specialista, vorrei capirere se in effetti la situazione è sufficientemente grave da poter procedere con una richiesta di invalidità civile come precedentemente consigliatomi. E vorrei altresì sapere se eventualmente è auspicabile un intervento chirurgico per ripristinare una condizione di normalità.
In attesa di una vostra risposta, vi ringrazio anticipatamente. Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Prof. Pietro Rinella

24% attività
16% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Può fare richiesta di invalidità civile ma, ritengo, solo per l'iscrizione nelle liste speciali di collocamento
Per la richiesta sulla opportunità di un intervento chirurgico si deve rivolgere ad un ortopedico settoriale
Prof. Pietro Rinella

[#2] dopo  
Utente 464XXX

La ringrazio moltissimo Professor Ribella.