Utente 467XXX
Buongiorno,

Seguito caduta accidentale mi è stata diagnosticata una frattura scomposta dell'olecrano e del capitello radiale dx e sono stata operata ( intervento: riduzione e osteosintesi olecrano con placca dedicata e sintesi capitello con viti per mini frammenti ).
Nel post operatorio ho subito avuto la "mano cadente" con difficoltà di estensione del polso e delle dita , dopo 3 mesi dall'intervento ( circa 15 gg fa ) ho effettuato l'elettromiografia e mi è stata diagnosticata una lesione parziale grave prevalentemente del ramo proforndo del nervo radiale con attuali segni di iniziale recupero.
Sono passati 4 mesi dall'intervento e sono ancora in infortunio , da fine luglio sto effettuando la fisioterapia giornaliera e elettrostimolazioni, ma il gomito e' ancora limitato ai primi gradi nella supinazione e nella flessione e quindi non è ancora funzionale e la mano ha ancora parecchi problemi dal punto di vista motorio.

Volevo cortesemente sapere :

- quale potrebbe essere il grado di invalidità permanente con questi danni.
- nel caso mi venisse chiuso l'infortunio dall'Inail senza il recupero della funzionalità del braccio e soprattutto della mano ,vista la lesione , è possibile rivolgersi al medico curante e chiedere l'apertura della malattia ? Sto effettuando la fisioterapia giornaliera e mi è stato detto che dovrò continuare per parecchio tempo.
- quali sono i costi medi per una certificazione del medico legale per verificare il grado di invalidità permanente.

Grazie e cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

non è possibile quantificare il danno senza l'esame della documentazione ed una visita. Le suggerisco di andare da un medico-legale per una perizia di parte (parcella a discrezione del medico).
Qualora l'Inail dovesse chiudere l'infortunio è sempre possibile recarsi dal curante e farsi rilasciare una certificazione di malattia INPS ma attenzione a non superare il periodo di comporto previsto dal contratto per la malattia.

Cordiali saluti.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#2] dopo  
Prof. Pietro Rinella

24% attività
4% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
faccio mio il parere del dott. Golia
Prof. Pietro Rinella

[#3] dopo  
Utente 467XXX

Buongiorno,
Grazie mille per la risposta , posso sapere per favore quale potrebbe essere un costo medio indicativo per un parere medico legale ? Mi sono rivolta alla mia assicurazione e mi hanno detto intorno ai 600/800 euro , volevo sapere se mi hanno dato un 'informazione errata, mi sembra un costo molto elevato .

Grazie e cordiali saluti

[#4] dopo  
Prof. Pietro Rinella

24% attività
4% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Fermo restando che l'onorario resta comunque a discrezione del medico, si allega quanto segue:

TARIFFARIO PREVISTO DAL SINDACATO ITALIANO SPECIALISTI DI MEDICINA LEGALE E DELLE ASSICURAZIONI
Gli onorari di seguito riportati si intendono al netto di IVA, a cui sono assoggettati.
ONORARI PER PRESTAZIONI MEDICO LEGALI IN AMBITO CIVILISTICO EXTRAGIUDIZIALE
A - Consulenze per valutazione del danno alla persona in ambito di responsabilità civile.
1. Per danni compresi tra 1% ed il 9% di invalidità permanente (con riferimento al DM 3.7.2003): onorari previsti tra € 300,00 e € 1000,00.
2. Per danni compresi tra il 10% ed il 100% di invalidità permanente: onorari previsti tra € 1000,00 ed € 10.000,00, anche in via proporzionale alla previsione del risarcimento.

Assistenza di parte in fase stragiudiziale: da €200 a € 1000.00

E - Consulenze medico legali in ambito previdenziale e assistenziale.
1. Per esame della documentazione medica, istruttoria del caso, visita ed eventuali accertamenti. Relazione medico legale dattiloscritta.
Onorario previsto tra € 150,00 ed € 1.500,00
2. Per assistenza medico legale in sede di Collegiale Medica stragiudiziale e ATPO.
Onorario previsto tra € 200,00 ed € 1.500,00.

TARIFFARIO ASSISTENZE TECNICHE IN FASE GIUDIZIARIA
A - Onorari per prestazioni professionali medico legali in ambito di Contenzioso Giudiziario Civilistico
Onorario compreso tra € 500,00 e 15.000,00 € (a seconda della complessità e rilevanza del caso)
Prof. Pietro Rinella

[#5] dopo  
Utente 467XXX

Buongiorno,
La ringrazio per la risposta.

Cordiali saluti