Utente 186XXX
Gentili Dottori, io devo effettuare periodici controlli (visite specialistiche e analisi particolari)per una pregressa grave patologia al momento in remissione con sospensione del farmaco salvavita fino a quando la malattia non si ripresenta.La mia domanda è questa. Quando prendo il giorno per questi controlli ho diritto alla grave patologia o lo devo prendere come malattia normale, chi mi deve attestare la grave patologia per quel giorno? Sono un dipendente pubblico. Il certificato va inviato online. Non conosco la nuova normativa in materia. Nel caso di malattia normale per visita specialistica si è soggetti a controlli da parte de medico fiscale dell'Inps? Grazie anticipatamente per l'immediata risposta

[#1] dopo  
Prof. Pietro Rinella

24% attività
8% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
PER QUANTO RITENGO LA PROBLEMATICA NON E' DI PERTINENZA MEDICO-LEGALE
Prof. Pietro Rinella

[#2] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

ogni CCNL dei dipendenti pubblici prevede, nel capitolo delle malattie, un comma particolare che regolamenta le terapie salvavita.

Ecco cosa generalmente prevede: "in caso di patologie gravi che richiedono terapia salvavita (chemioterapia, radioterapia, dialisi, ecc) , sono estrapolati dal computo totale dei giorni di malattia, i giorni di ricovero, day-hospital e i giorni di effettuazione delle citate terapia ........

La certificazione può essere rilasciata dai medici legali delle strutture pubbliche (ad eccezione dei dipendenti scolastici in cui il certificato può essere rilasciato da qualsiasi medico), previa verifica della sussistenza dei requisiti.

Nel suo caso non mi sembra che attualmente ci siano gli estremi per rilasciare tale certificazione e pertanto trattasi di malattia ordinaria.
In ogni caso sarà il medico curante, nel compilare in via telematica il certificato di malattia, a spuntare o meno la casella "patologia grave che richiede terapia salvavita", in caso positivo sarà esonerato dal rispettare le fasce orarie delle visite fiscali e potrà uscire di casa.

Cordiali saluti
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona