L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 240XXX
Gentili Dottori,

dopo vari esami (laringoscopia, prove allergiche e due visite dall'otorino), mi è stata diagnosticata una rinite vasomotoria. Sembra che l'unica cura possibile siano gli spray cortisonici e gli antistaminici, tra l'altro senza speranza di guarigione!

Un kinesiologo mi ha consigliato di ridurre nella mia dieta gli zuccheri, il glutine e i latticini, tutti alimenti che aumentano la produzione di muco. Vorrei sentire altri pareri in proposito. Ringraziando in anticipo, porgo distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Massimo Del Bene

20% attività
8% attualità
8% socialità
PESARO (PU)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Posso concordare,almeno in via transitoria.Gli zuccheri raffinati tipo il saccarosio li può' eliminare per sempre.Puo' usare Panela come dolcificante,anche zucchero di canna ma anche qui occorrerebbero dei distinguo.
Dovrebbe eliminare tutti i cibi istamino liberatori e mangiare il più' possibile biologico o meglio biodinamico

Cordialmente
Dott. Massimo Del Bene

[#2] dopo  
Utente 240XXX

Gentile dottore,

la ringrazio per la risposta. In effetti l'unico dolcificante che utilizzo è miele biologico, e occasionalmente zucchero di canna; può andare bene? Utilizzo lo zucchero bianco solo per le torte e le marmellate, che preparo in casa. Cosa significa che concorda "in via transitoria"?

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Massimo Del Bene

20% attività
8% attualità
8% socialità
PESARO (PU)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Non sono stato molto esplicito;mi riferivo alla eliminazione dei farinacei (pane,pasta....)come carboidrati per via transitoria (es. 1 mese),per poi reintrodurli a rotazione,possibilmente.E' una terapia disintossicante.Non significa eliminare i carboidrati,che verranno assunti prevalentemente a colazione e tra un pasto e l'altro sotto forma di frutta di stagione.Miele e zucchero di canna (quello giusto) possono andar bene,zucchero bianco lo eviterei tassativamente.Usi il fruttosio semmai.

Dott. Massimo Del Bene

[#4] dopo  
Utente 240XXX

La ringrazio molto per i consigli. Ho intenzione di riformare la mia alimentazione ed ora ho degli elementi in più.

Buon lavoro

[#5] dopo  
Dr. Massimo Del Bene

20% attività
8% attualità
8% socialità
PESARO (PU)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
L'alimentazione e' fondamentale,anche se molti non lo capiscono.E' importante perché' la mucosa intestinale e' correlata con le altre mucose.Aggiunga anche dei buoni semi di lino ogni tanto,ottimo "spazzino" intestinale.
Dott. Massimo Del Bene