L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 268XXX
Buongiorno Dottori, a causa di una ipoacusia neurosensoriale, l'otorino mi ha consigliato di assumere a mesi alterni il ginkgo biloba che ho iniziato fin da subito. mi sono trovata subito molto bene, migliorando oltre all'udito, anche l'attività e la prontezza a livello celebrale. desideravo sapere se però posso assumerlo tutti i mesi anzichè a mesi alterni? poichè però il ginkgo biloba è piu difficile da reperire in compresse sul mercato, le compresse di mirtillo sempre indicate per il microcircolo possono essere utili allo stesso modo? oppure a livello del microcircolo dell'orecchio è preferibile il ginkgo biloba? in attesa di una risposta, porgo cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
4% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

il Ginkgo è la terapia più adatta al suo caso e può essere assunta in continuo, ma la terapia deve essere periodicamente rivalutata dal suo medico, anche in merito all'assunzione di eventuali farmaci concomitanti.
Se le compresse sono difficili da reperire sul mercato, può farsi prescrivere la pianta in preparazione galenica, da far fare in farmacia, con il vantaggio della detraibilità fiscale.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente 268XXX

La ringrazio infinititamente per il suo preziosissima consiglio. infatti acquistando i farmaci in erboristeria non ho la possibilità di dedurli fiscalmente. Provvederò a farmi prescrirvere la preparazione galenica come da lei consigliato. per fare ciò ho bisogno della ricetta da parte del mio medico di base oppure è sufficiente che mi reco in farmacia? al momento assumo solo la pillola anticoncezionale, il cipralex e il bromazepam.

[#3] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
4% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Deve avere la ricetta, scritta dal medico fitoterapeuta che le ha prescritto appunto il fitoterapico (nel suo caso mi sembra di capire l'otorino).
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#4] dopo  
Utente 268XXX

La ringrazio nuvamente per la risposta professionale e immediata.
saluti

[#5] dopo  
Utente 268XXX

Buonasera, desideravo avere di nuovo una consulenza se possibile: sono alla 6 settimana di gravidanza. Vi sono delle erbe controindicate in gravidanza? per esempio prima di dormire solitamente prendo della valeriana per dormire meglio. oppure durante il giorno bevo molte tisane di finocchio.... grazie mille.