L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 320XXX
Salve! Fin da piccola soffro di extrasistole a volte molto rare altre volte quasi quotidiane e più volte al giorno (soprattutto d'estate). I sintomi che avverto sono diversi: come se il mio cuore mancasse un battito oppure come se mi salisse in gola o ancora come se avessi un colpo secco. A volte mi gira anche la testa oppure mi manca il respiro. Non dipende da cosa sto facendo: può capitare sia che io stia in movimento o a riposo, guardando una partita di calcio o anche durante il sonno infatti mi sveglio di soprassalto.
Ho fatto vari controlli al cuore questa estate ( holter 24h, ecocardiogramma, test da sforzo) tutti risultati negativi. Secondo il mio dottore le extrasistole hanno natura ansiogena. Effettivamente sono un soggetto ansioso e spesso avverto anche una forte rigidità muscolare.
Ho sentito parlare della tintura madre di biancospino come cura naturale per il mio tipo di problema. Voi cosa ne pensate? E' davvero efficace e privo di effetti collaterali?Come e quanto dovrei prenderne e per quanto tempo? E'sufficiente da solo o dovrei prenderlo con l'aggiunta di qualche altra pianta?
Oppure voi mi consigliate qualcos'altro?
Scusate per la scarica di domande. Attendo una vostra risposta. Saluti!

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la T.M. di Biancospino può darle un discreto beneficio; provi all'inizio con un dosaggio basso per poi valutare i risultati.
Posologia e somministrazione potrà tranquillamente suggerirle il suo farmacista di fiducia, prescrizioni dettagliate on line a noi non sono consentite.

Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#2] dopo  
Utente 320XXX

Grazie dottore per la risposta. Ma lei in alternativa mi consiglia qualcos'altro? Magari di più efficace o il biancospino da solo va più che bene? Saluti!

[#3] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Il biancospino può andare benissimo,
prima provi con questo e poi eventualmente farà altri tentativi.
Saluti a lei.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#4] dopo  
Utente 320XXX

La ringrazio infinitamente. Proverò per un mesetto e poi le farò sapere. Saluti!