Utente 172XXX
Ho 42 anni, uomo, peso circa 61kg. Ho una vita sedentaria.
Nelle ultime analisi, che riporto di seguito, ho visto che la cretinina e' leggermente superiore al limite massimo, indicato in 1,25 mg/dl per i maschi al di sotto dei 50 anni, il valore di magnesio e' prossimo al massimo (intervallo 1.90 - 2.50 mg/dl) mentre quello dell'urobilinogeno e' sul minimo (intervallo 3.4 - 17 umol/L).
C'e' qualcosa di anormale nella funzionalità renale o, in alternativa, su cui prestare maggiore attenzione affinché la situazione rimanga costante/nella norma o possa addirittura migliorare?

Grazie anticipatamente

glucosio: 94 mg/dl
colesterolo: 219 mg/dl
creatinina: 1,29 mg/dl
got/ast: 18 U/L
gpt/alt : 12 U/L
gamma gt: 29 U/L

Urea: 30 mg/dl
Acido urico: 7.0 mg/dl
Sodio: 142 mEq/l
Potassio: 4.6 mEq/l
Magnesio: 2.45 mg/dl

Esame urine
Aspetto: limpido
Colore: incolore
Peso specifico: 1.006
pH: 5.5

Leucociti: Negativo
Emoglobina: Negativo
Proteine: Negativo
Nitriti: Negativo
Glucosio: Negativo
Corpi chetonici: Negativo
Urobilinogeno: Normale - 3.4 umol/L
Bilirubina: Negativo

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani

28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
egregio signore,
un singolo valore,peraltro ai limiti superiori non vuole dire nulla:controlli i fattori di rischio come l'ipertensione e il diabete e ripeta tra tre mesi le analisi del sangue e delle urine.
cordiali saluti
Dr. Remo Luciani