Utente 229XXX
salve cari dottori, ho eseguito l'anno scorso un semplice esame del sangue ed è spuntata la creatininemia alta 1.52 , il medico di famiglia disse che bastava diminuire la carne e non c'era problema quindi ho preso la cosa un po alla leggera, ho rifatto gli esami qualche mese dopo e il livello della creatininemia era salito ancora a 1.70 , quindi il medico mi ha fatto fare altri esami dove c'è stato una piccola diminuzione della creatininemia che è scesa a 1.50 , ma questi nuovi esami fatti sono tutti molto alti specialmente la clarence della creatinina , riporto i dati dell'esame:

creatininuria 2,900 g/24h (0.5 / 1.5)

creatininemia 1,30 mg/dl (0,5 / 1,2)

clearence della creatinina 296,40 ml/min. (84 / 160 )

creatininemia 1.50 mg/dl (0,5 / 1,2 )

sono spaventato perche ho letto in diversi articoli che i reni non funzionano ma ho solo 33 anni come è possibile che i reni non funzionano, non riesco a capire, cari dottori la cosa è grave? si tratta di insufficienza renale? per favore ditemi qualcosa aiutatemi a capire perche sto proprio male solo al pensiero

[#1] dopo  
Dr. Giulio Malmusi

24% attività
16% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
SPILAMBERTO (MO)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
La prima cosa che salta all'occhio nei dati che lei fornisce è che c'è qualche calcolo sbagliato. Sì, perchè se la creatininuria è 2,9 g al dì e la creatinina nel sangue è 1,3 mg, allora la funzione renale è 155 ml/minuto. Quindi la funzione renale sarebbe normale. Poi il profano tende a confondere i dati della creatinina nel sangue (che è meglio sia bassa, ma in un giovane-adulto i valori che lei ha riportato sono ancora normali) con la Clearance che essendo la "depurazione" è bene che sia alta.
Quindi. sicuramente lei non ha l'insufficienza renale; probabilmente ha una muscolatura ben sviluppata ( la quantità di creatinina eliminata giornalmente nell'urina è proporzionale alla massa muscolare); verosimilmente c'è stato un errore nei calcoli.
Si faccia dare dal laboratorio il valore della creatininuria in mg/dl; e la quantità registrata delle urine di 24 ore, e si potranno rifare i conti dai dati originali. Ma soprattutto: stia tranquillo.
Dr. Giulio Malmusi

[#2] dopo  
Utente 229XXX

salve dottore grazie per la risposta, non le nego che dal momento che ho letto la sua risposta ho ripreso 10 anni di vita perche ero buttato in un angolo nel divano a piangermi addosso, la sua risposta mi ha dato quella speranza che avevo perso, io ho dato per scontato che un valore cosi alto era = a insufficienza renale e quindi = dialisi = fine della mia vita....

domani andro in laboratorio e diro che forse c'è uno sbaglio e mi faccio dare queste altre informazioni che lei mi chiede, volevo aggiungere questi altri risultati che potrebbero aiutarla a capire meglio cosa sta succedendo nel mio corpo perche ho altri valori alti che non so cosa siano ma leggendo su internet credo che abbiano sempre a che fare con il malfunzionamento dei reni

monociti 7.90% 0 - 7

eosinofili 6.80% 0 - 5

complemento c3 70 mg/dl 90 - 170

paratormone 75 pg /ml 10 - 69

dottore questi altri valori sballati a cosa sono dovuti , c'entrano i reni?

grazie per la gentilezza e la cortesia

cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Giulio Malmusi

24% attività
16% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
SPILAMBERTO (MO)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
l'unico dato in realtà fuori norma è il complemento; ma... perchè ha fatto tutti questi esami ? per che sospetto? non sono esami comuni, che si fanno senza un motivo preciso.
Attenzione, perchè anche la persona più sana, se fa 50 esami, 2 o 3 li trova fuori range, ma solo per motivi "statistici", così almeno dicono gli esperti in laboratorio.
Dr. Giulio Malmusi

[#4] dopo  
Utente 229XXX

me li ha prescritti il nefrologo, per il fatto che nel primo esame che feci di routine trovai la creatininemia alta , ma dottere lei parla con una tranquillita , ma mi scusi ma veramente per lei è tutto nella norma??? ci sono valori cosi alti quindi posso stare tranquillo ?

[#5] dopo  
Dr. Giulio Malmusi

24% attività
16% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
SPILAMBERTO (MO)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
Per aumentare la sicurezza della mia risposta, mi dà alcune informazioni aggiuntive?
1) mi conferma i dati che ho trovato allegati alla sua richiesta, cioè Sesso: M - Età: 34 - Peso: 75-80 Kg - Altezza: 185 ??
2) mi trascrive un esame delle urine? perchè il più importante marcatore di patologia renale è la presenza di proteine nelle urine, anche queste oltre una certa soglia.
3) quando ha fatto i dosaggi della creatinina prendeva degli integratori alimentari, con proteine o con creatina?

Grazie
Dr. Giulio Malmusi

[#6] dopo  
Utente 229XXX

salve dottore le confermo i dati sono esatti

le trascrivo tutto quello che ho :

ESAME EMOCROMOCITOMETRICO :
tutti i valori sono nella norma tranne questi 2

monociti 7.90% ------0 - 7
eosinofili 6.80%------ 0 - 5

RETICOLOCITI ----1.11% -----0,5 - 2

AZOTEMIA ---- 33,00 MG/DL ---- 15 - 50

PROTEINURIA DELLE 24 H :
urine cc 1900
proteinuria delle 24h --- 0,11 g/24h ---- 0 - 0,3

CLEARENCE DELLA CREATININA :

volume urine 1.900 cc
volume minuto 1,32 cc

creatininuria 2,900 g/24h --- (0.5 / 1.5)

clearence della creatinina 296,40 ml/min. --- (84 / 160 )

creatininemia 1.50 mg/dl --- (0,5 / 1,2 )


complemento c3 70 mg/dl -- 90 - 170

paratormone 75 pg /ml -- 10 - 69


PROTIDOGRAMMA ELETTROFORETICO :

tutti i valori nella norma

poi ho fatto il fondo oculare ed è tutto nella norma

non ho altro dottore

[#7] dopo  
Dr. Giulio Malmusi

24% attività
16% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
SPILAMBERTO (MO)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
Secondo me puoi aspettare con tranquillità il controllo del nefrologo che ti vede e ha molta più possibilità di giudicare bene rispetto a me, che non ti vedo.
Se non c'è neppure proteinuria (0,11 è ben più basso del limite di 0,30) a maggior ragione stai tranquillo.
Poi ci sono delle cose che si spiegano: la creatinina nei giovani maschi è più alta spesso perchè le masse muscolari (che la producono) sono più sviluppate; e altre cose da spiegare rifacendo i conti Il laboratorio ti potrebbe dire il valore della creatinina nelle urine in mg/dl ?
Poi vedendo la creatininuria così alta su 24 ore mi viene il dubbio che tu abbia fatto un errore molto comune nella raccolta delle urine, cioè hai tenuto sia l'urina della prima notte, quando dovevi cominciare la raccolta, che l'urina della mattina stessa in cui hai concluso la raccolta e fatto il prelievo, per cui ci sarebbe la creatinina eliminata non in 24 ma in... 32 ore.
Fammi sapere se questa mia supposizione è realtà, e alla fine cosa dirà il tuo nefrologo, so che a Catania sono bravi.
Dr. Giulio Malmusi

[#8] dopo  
Utente 229XXX

salve dottore , le urine ho cominciato a raccoglierle giovedi mattina , e l'ultima volta che ho urinato è stato venerdi mattina , cioe il giorno dell'esame... quindi sono 24 ore piu o meno , cmq adesso dovro fare l'ecografia addome superiore e addome inferiore e dopo avro la visita dal nefrologo per portare tutti i risultati .. speriamo bene

grazie dottore buona serata

[#9] dopo  
Utente 229XXX

salve dottore ho fatto la visita dal nefrologo, che devo dire mi ha lasciato molto insoddisfatto, perche penso che aveva scusi la frase le palle girate, e quindi mi ha solo detto stai tranquillo non c'è niente nei reni...

io ho cercato di fare domande tipo come mai se non c'è nessun problema ho questi valori cosi sballati, lui mi ha risposto che non devo preoccuparmi

ho chiesto come mai sia il complemente c3 era cosi basso, lui ha detto si ok è basso ma nn c'è nulla di cui preoccuparsi, allora ho ripreso dicendo ma scusi dottore ma ci deve essere un motivo per il quale questo complemente c3 è basso , ci deve essere un motivo per il quale questi valori in generale sono cosi sballati..lui ha risposto che a volte possono capitare che alcuni valori sn sballati ma nn mi ha dato nessuna risposta

ha detto solamente di rifare le analisi fra 3 mesi, non mi ha dato nessuna spiegazione anzi quando provavo a fare qualche domanda mi rispondeva, lascia stare internet perche dicono solo minkiate e ci sono scritte un mucchio di fesserie

insomma mi ha lasciato disgustato ovviamente nn andro piu da lui ...

resta cmq il fatto che nessuno riesce a dirmi nemmeno il mio medico di famiglia cosa diavolo ho...e il perche di questi valori cosi sballati :(

non so che pensare...sono molto amareggiato

[#10] dopo  
Dr. Giulio Malmusi

24% attività
16% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
SPILAMBERTO (MO)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
Ho capito, questo dottore ti ha chiesto fiducia cieca, senza dare spiegazioni, e questo fatto ti ha lasciato insoddisfatto. Però, in estrema sintesi, ora siamo in due dottori che senza conoscerci abbiamo detto la stessa cosa; non è anche questo un motivo per stare tranquillo?
Poi, sai, per il medico è sempre una cosa molto delicata decidere che una persona è sana, e allora ti di dice di rifare gli esami fra un po' di tempo; ma è giusto così, perchè se c'è qualche cosa fuori posto il tempo lo può fare emergere, e allora si ragionerà su più dati, si vedrà come cambiano nel tempo, e questo nel campo della Nefrologia è importante per avere più sicurezza, anche dello stato di salute.
Dr. Giulio Malmusi