Utente 109XXX
Buongiorno, sono un uomo di 33 anni, sono uno sportivo, faccio molta palestra, ho un fisico snello e muscoloso(il giusto). Seguo una alimentazione priva di sale, pochi carboidrati (riso), mangio legumi, proteine, non credo di eccedere con la carne.
Di recente ho assunto qualche compressa di analgesico ed ho applicatop una pomata (voltaren) per un'infiammazione muscolare. Inoltre sto facendo delle punture (delle infiltrazioni) una ovlta al mese per tre mesi per l'infiammazione alla spalla.
Diciamo che andando in palestra non è raro che io abbia delle infiammaizoni muscolari.
Ho fatto el analisi, è quasi tutto nella norma glicemia, azotemia, colesterolo, trigliceridi, bilirubuna, fosfatasi alcalina tutti ok). I valori anomali sono:
- Creatinina 1,60 (0,70-1,30)
-GOT/AST 56 (0-40).
l'Uricemia sembra al limite, infatti è 3,98 (3,00-8,00).
Aggiungo:
-Alfa 2 8,17% (però ho normale Alfa 2: 0,61 g/dl )
-Gamma 23,05%
-Gamma 1,73 g/dl.

Cosa ne pensate?
Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani

28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
egregio utente,
la presenza di un'alterazione degli indici di funzione renale in uno sportivo muscoloso può essere del tutto normale o nascondere una relativa alterazione . SInceramente 1.6 mg/dL è un valore troppo elevato per pensare ad un effetto della massa muscolare e basta.Posso provare a fare delle ipotesi: 1) lo stato di idratazione è buono? ..credo che una relativa sottoidratazione associata all'uso di antiifiammatori non steroidei (dico sempre ai miei pazienti che non fanno solo male allo stomaco ma tanto anche ai reni!) può essere la causa di questa anomali riscontrata 2) i livelli di gamma globuline sono alterati 23% (segnoa specifico di infiammazione?
Riterrei pertanto utile: 1) eseguire una rivalutazione degli esami dopo stop antiifiammatori ed adeguata idratazione con 2 litri e più di acqua al dì e riposo muscolare 2) oltre agli esami di funzione renale eseguite anche esame urine
in caso del permanere di anomalie della funzione renale credo sarà utile eseguire un'ecografia renale e vescicale ed un consulto nefrologico
cordialità
RL
Dr. Remo Luciani

[#2] dopo  
Utente 109XXX

Grazie Dottore.
In ealtà stavo pensando che l'uso occasionale di analgesico non è così recente, risale almeno ad un mese e mezzo prima di ver fatto le analisi.
Può aver influito l'utilizzo di integratori di creatina, barrette e simili?