Utente 925XXX
Ho 20 anni , 2 mesi fa mi hanno operata di appendicectomia ( appendicite acuta cona versamento peri-appendicolare ) . il giorno prima dell'operazione il medico chirurgo mi ha visitato la zona dell'appendice e le zone circostanti . M ha premuto a sx e ho provato un dolore intenso , + forte rispetto a quello a dx. per 2 mesi il dolore a sx compariva rare volte , ma 4 gg fa soffiandomi il naso ho percepito delle fitte acute ( come coltellate ) a sx . Adesso nn riesco a stare in piedi perchè il dolore incomincia a farsi sentire e si iradia nella piccola pelvi lateralmente fino alla coscia interna , e la schiena vicino al fianco . la dott. ieri m ha detto stiramento muscolare (il dolore è interno e localizzato penso proprio di no) poi di stare leggera con l'alimentazione ( qnd può essere l'intestino) e l'urinocoltura ( perchè qnd e dopo la minzione , provo dolore ). è un'infezione delle vie urinarie ? ringrazio chi leggerà e chi risponderà alla domanda. cordiali saluti
P.S. il dolore s'intensifica stando in piedi !

[#1] dopo  
Dr. Daniele Masala

28% attività
0% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Cara signorina dubito fortemente che si tratti di una infezione delle vie urinarie. Penserei ancora ad un risentimento doloroso correlato all'intervento subito qualche mese fa. Tenga presente che il recupero è individuale , la cicatrice interna quella sulla fascia esui muscoli incisi per accedere allo spazio sede dell'appendice deve guarire completamente in tempi non prevedibili.
Per sua sicurezza potrebbe eseguire una ecografia dell'addome e sottoporla poi al suo curante.
Ma deve stare serena che la sua problematica non riconosce nè fattori nefrologici nè tantomeno urologici.
Cordiali saluti,
dott. Daniele Masala.
Dirigente Medico Urologo UOC Urologia Pozzuoli
Perfezionato in Andrologia