Utente 121XXX
Salve,scrivo per avere un parere su alcune sensazioni disagevoli e alcuni sintomi che mi sembra di aver riscontrato: soprattutto gonfiore e rossore a mani e piedi , un problema abbastanza vistoso che ho da qualche anno ma mai affrontato; spossatezza, sudorazione eccessiva, difficoltà di concentrazione, e formazione di una leggera schiuma nelle urine. Mi sono rivolto in questo settore perchè ho letto che potrebbero essere sintomi di una insufficienza renale, ma vorrei avere qualche parere prima di rivolgermi al mio medico; potrebbe essere qulcos'altro? Ringrazio l'autore di un' eventuale risposta, e tutti i curatori di questo altruistico sito.

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, i suoi sintomi potrebbero essere compatibili con varie patologie, da uno squilibrio glicemico e/o elettrolitico, ad alterazioni della ghiandola tiroide, ad es.
Ne parli con il curante ed inizi uno screening diagnostico.
Saluti
Dr. Vincenzo MARTINO

[#2] dopo  
Utente 121XXX

Gentile dottore,la ringrazio infinitamente per il prezioso tempo concessomi; aggiungo qui un ulteriore sintomo che ho precedentemente tralasciato di esporre: quando misuro le pulsazioni a riposo, in assoluto relax sdraiato sul letto, con due dita sulla carotide e un cronometro queste non scendono mai sotto la ventina (20-22)nel tempo di 15 secondi, e quindi sotto le ottanta unità al minuto; potrebbe esserle utile per meglio indirizzare una eventuale diagnosi?La ringrazio; attendo una sua risposta per procedere quanto prima ad un incontro con il mio medico. Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
La frequenza cardiaca è nella norma e comunque non modifica le ipotesi formulate in precedenza.
Saluti
Dr. Vincenzo MARTINO

[#4] dopo  
Utente 121XXX

La ringrazio molto per la risposta; proprio questa mattina ho fatto le analisi ordinatemi dal mio medico, e martedì andrò a ritirare la risposta; la informerò sugli esiti riscontrati; intanto la saluto e la ringrazio.

[#5] dopo  
Utente 121XXX

Gentile dottore, ho ritirato i risultati delle analisi che mi sono state prescritte, che qui elenco:

-urine esame fisico e chimico
-urino coltura
-potere antibatterico residuo
-emocromocitometrico
-velocità di sedimentazione (ves)
-glucosio
-hb emoglobina glicata
-creatinina
-gamma glutamil transpeptidasi
-alanina aminotransferasi(alt)
-colesterolo totale
-tireotropina(tsh);

Tutti i valori sono risultati abbastanza nella norma, tranne qualcuno che è un pò al limite; a questo punto non rimane che lo squilibrio elettrolitico, dato che non è compreso nelle analisi? Devo ancora fare controllare i dati dal mio medico, ma per intanto i sintomi persistono, cosa devo fare?