Ernia inguinale e curalgia

Buongiorno a tutti i MedidicItalia mi presento sono Nicola e sono uno sportivo agonistico dalla corsa in montagna,bike,sci Alpinismo ecc insomma amo lo sport. Sono qui che vi scrivo perché nn trovo risposte al mio problema. Tutto inizia verso i primi di gennaio 2017 mentre sciavo un male che dura 2secondi molto forte in zona( ernia inguinale sx già operata 12anni fa) ma non ci ho dato peso visto che immediatamente dopo ero perfetto e visto che già altre volte a fare stracing nell alzare il ginocchio destro verso il viso mi ha pizzicato. Passano 2gg e inizia un fastidio in zona inguinale ernia specialmente a stare seduto a pranzo.. poi sparisce, per evitare carichi di lavoro sto a riposo 4/5 gg che di solito mi rimettono nuovo anche dopo gare intense, nulla continua il fastidio allora mi reco dal mio dott e richiede controllo ernia inguinale, vado dal chirurgo che dice ernioplastia non recidiva e cicatrice in buono stato, il problema può essere dovuto e muscoli inserzionale cura Bruffen 8/10 gg , non cambia nulla con il bruffen, mi astengo cmq da attività sportiva pensando a una "Pubalgia" passa un mesetto e nulla sempre idem anzi la cosa strana è che da zona pubica inguinale mi si sposta interno coscia, polpaccio esterno coscia e dando colpetti al pollice del piede sempre sx tipo formicola poi se nn do colpetti nulla.. richiedo visita ortopedica con RM bacino e Anca risultati negativi , leggendo forse nn dovrei ho letto che il nervo curale (femorale ecc passa in quella zona è io mi spiegherebbe il male fino al ginocchio ma il polpaccio tipo caldo e piede? Perché a gg specialmente seduto mi fa male zona ernia e un ora dopo o cmq altri gg solo fastidio dolore in zona adduttori polpaccio piede dx? Può essere la retina che comprime un nervo? Io riconosco almeno spero un male muscolare e non lo è perché va e viene si sposta .. nn capisco questi scambi, cmq tra4 gg ho richiesto una RM alla Rachide lombo-sacrale il mio medico ha scritto per lombosciatalgia.. ma a me fa dolore più anteriormente apparte il polpaccio .. per favore mi dite se la strada che sto facendo è giusta e se devo richiedere altri esami per capire ciò che è? Io speravo che con RM bacino vedessero la rete è se "toccava" qualcosa.. cmq se rido e parlo a alta voce mi si scatena il male in zona ernia inguinale, .. ho stentato a dormire 2sett fa per i pensieri e perché nn posso ancora praticare i miei sport .. Concludo con informarmarvi che un medico mi ha dato un occhio con ecografia e ha detto retina un po' lasca ma agganciata.. e eco testicoli apposto. Vi ringrazio già anticipatamente per aver letto la mia storia.. spero di ritornare il vecchio Nick sportivo e pieno di energia. Grazie

[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Credo che la RM lomosacrale sia indicata, per escludere discopatie e instabilità o micro instabilità vertebrale.
Potrebbe essere utile anche una Elettromiografia agi arti inferiori. Ne parli al Suo medico.
Cordialità ed auguri

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa