Utente
SALVE! SONO UNA RAGAZZA DI 26 ANNI, HO SEMPRE SOFFERTO DI MAL DI SCHIENA, HO UNA SCOLIOSI DESTROCONVESSA E UNA FISIOLOGICA LORDOSI. DA CIRCA 5 MESI SOFFRO DI LOMBOSCIATALGIA CHE SI è ACUTIZZATA NELL'ULTIMO MESE PORTANDOMI A FARE QUESTE CURE: DICLOFENAC X 5 GG (ATTENUAZIONE MOMENTANEA DOLORE), CEROTTI TRANSACT-LAC(ATTENUAZIONE MOMENTANEA DOLORE), BENTELAN 4 MG INIEZIONI N4 -BENTELAN 1,5 INIEZIONE N.1 ...NE DOVEVO FARE ALTRE 2 MA HO SMESSO X DOLORI ALLO STOMACO( ATTENUAZIONE MOMENTANEA)
RMN: ATTENUAZIONE DELLA FISIOLOGICA LORDOSI.PICCOLA CISTI RADICOLARE AD ALTEZZA DI S2...IL RESTO TUTTO OK...
DOMANDA : COS'è QUESTA CISTI ...LA DEVO TOGLIERE? IL MIO MEDICO DI FAMIGLIA DICE CHE NN è LEI AD ESSERE RESPONSABILE DELLA MIA LOMBOSCIATALGIA...MA ALLORA COS'è?CENTRA QUALCOSA L'ATTENUAZIONE DELLA MIA LORDOSI?
VI RINGRAZIO IN ANTICIPO PER LA RISPOSTA.

[#1]  
Dr. Mauro Ranieri

24% attività
0% attualità
0% socialità
TAGLIACOZZO (AQ)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
la sintomatologia riferita ed il quadro della rmn fanno propendere per una diagnosi differente da una lombosciatalgia.
potrebbe trattarsi di un lombalgia cronica da scoliosi o di una pseudo sciatica dovuta magari ad una sacroileite,la cisti radicolare non sapendo da quale lato e' la sciatalgia non puo'essere implicata con i dati in possesso,la riduzione della lordosi potrebbe essere dovuta alla contrattura muscolare lombare,sarebbe opportuno eseguire un rx del bacino per sacroiliache ed una visita per eseguire un appropriato esame obiettivo.
saluti
mauro ranieri
mauro ranieri

[#2]  
Dr. Mauro Ranieri

24% attività
0% attualità
0% socialità
TAGLIACOZZO (AQ)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
la sintomatologia riferita ed il quadro della rmn fanno propendere per una diagnosi differente da una lombosciatalgia.
potrebbe trattarsi di un lombalgia cronica da scoliosi o di una pseudo sciatica dovuta magari ad una sacroileite,la cisti radicolare non sapendo da quale lato e' la sciatalgia non puo'essere implicata con i dati in possesso,la riduzione della lordosi potrebbe essere dovuta alla contrattura muscolare lombare,sarebbe opportuno eseguire un rx del bacino per sacroiliache ed una visita per eseguire un appropriato esame obiettivo.
saluti
mauro ranieri
mauro ranieri

[#3] dopo  
Utente
HO FATTO VEDERE LA RISONANZA AD UN FISIOTERAPISTA E MI HA DETTO CHE NEL REFERTO NN SONO STATE INDICATE DELLE POSSIBILI PROTUSIONI NELLA ZONA LOMBARE ...IO COMUNQUE HO COMUNQUE QUESTA SCIATALGIA ALLA GAMBA DESTRA , MI HA DETTO CHE ADESSO NN PUò FARMI NESSUNA TORSIONE E DOVREBBE FARMI UN PO' DI LASER X ATTENUARE IL DOLORE...NN SO PIù COSA PENSARE...COS'è LA SACROILEITE E POSSIBILE CHE UNA RISONANZA SIA MENO UTILE DI UN RX?
RINGRAZIANDOLA X LA SUA PRECEDENTE RISPOSTA RESTO IN ATTESA X LA PROSSIMA...SALUTI
DANIELA

[#4]  
Dr. Claudio Bernucci

32% attività
0% attualità
16% socialità
BERGAMO (BG)
ALBA (CN)
IMPERIA (IM)
SAVIGLIANO (CN)
CUNEO (CN)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2001
gent.le Sig.ra,
forse sarebbe bene che Lei sentisse anche il parere di un neurochirurgo che sicuramente è più indicato di un fisioterapista per visionare una RM l-s e suggerirle eventuali altre indagini per arrivare a comprendere la causa dei suoi disturbi.
I consigli e le indicazioni da me fornite hanno un valore limitato dovuto alla impossibilità di disporre del paziente e della sua documentazione clinica. Esse non devono pertanto sostituire il giudizio medico fornito in prima persona dal sottoscritto o da altri colleghi. Spero di esserle stato di aiuto e mi contatti pure senza remore per ogni ulteriore informazione

Distinti saluti

Dr. Bernucci Claudio
Neurochirurgo
H San Raffaele
Via Olgettina 60
20132 Milano
Le indicazioni su riportate non possono sostituire il giudizio medico fornito in prima persona dal sottoscritto o da altri colleghi

[#5]  
Dr. Mauro Ranieri

24% attività
0% attualità
0% socialità
TAGLIACOZZO (AQ)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
la sacroileite è una infiammazione di una articolazione particolare che si trova tra il sacro e l'ileo e che può essere espressione di una malattia sistemica dell'apparato osteoarticolare e che a volte può simulare una sciatalgia(pseudosciatica)
l'esame radiologico mirato può metterla in evidenza in alcuni casi ma altre volte bisogna eseguire una RMN che è più precoce nella diagnosi;tuttavia è importante anche l'esame obiettivo ed un anamnesi ben eseguiti
cordiali saluti dr.mauro ranieri
mauro ranieri