Attivo dal 2008 al 2008
salve.
un mio amico è ricoverato in rianimazione da 2 giorni; la causa pare sia stata un'infezione alla gengiva che l'ha portato ad entrare in coma. questa sera le sue condizioni sono peggiorate e dicono che rischi parecchio. il ragazzo ha 18 anni, non fuma, non si droga e non beve. la mia domanda è la seguente: si può con un'infezione alla gengiva entrare in coma? può rischiare di morire anche se così giovane? attendo una vostra risposta.
cordiali saluti
roberta

[#1]  
Dr. Davide Ventre

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
OSIO SOTTO (BG)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Grazie Giovanni,
ma la mia era una constatazione come ne ho lasciate altre qua e la dove altri utenti si sono cancellati.
Io personalmente non ho la competenza di rispondere a questo consulto, anche perchè mi verrebbe allora da ricordare i decessi per una semplice operazione alle tonsille. Ovvio, mi verrebbe da dire, rispondendo all'utente: non è concepibile una complicanza di questo tipo. Ma che ne so però delle effettive condizioni del paziente? Ho una striminzita anamnesi del suo amico, niente più.
Attendo che colleghi più esperti diano una risposta, aspettando, per apprendere anche io.
Grazie Giovanni, alla prossima.
Dott. Davide Ventre
Specialista in Cardiologia
Tel. 037483016 - 03094930891
e-mail: dott.davideventre@gmail.com