Utente
Buongiorno Dottori, volevo spiegare il mio problema.
Premetto che sono una ragazza di anni 25 e molto ansiosa.

La notte faccio fatica ad aver un sonno continuato, mi addormento subito ma poi già dopo 1 ora mi sveglio.
Questa notte mi son svegliata almeno 5/6 volte facendo degli incubi allucinanti.
Ora premetto anche che questo è un periodo un pò stressante a livello relazionale, ho un pò di confusione per quanto riguarda i miei sentimenti riguardo al mio ex ragazzo che ci siamo lasciati ormai 1 mese fà.
Prendo già la melatonina ma non sta facendo più alcun effetto a quanto pare.
Come potrei fare per riuscire ad avere un sonno continuato?
arrivo ogni giorno a lavoro che sono uno straccio.

Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
TERNI (TR)
VITERBO (VT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Buongiorno
lei si definisce "molto ansiosa". E' questa l'origine della sua insonnia (a meno che lei non faccia abuso di caffè o altri stimolanti, né pratichi attività fisica la sera).
Lei non specifica da quanto tempo la sua insonnia sta durando. Se è solo da pochi giorni, può essere trattata con un sedativo da togliere poi gradualmente una volta ottenuto l'effetto. Per questo può consultare il suo medico di base.
Se invece l'insonnia sta durando da molto tempo deve curarne la causa, cioè l'ansia.
Se vuole evitare farmaci potrebbe optare per una psicoterapia o una tecnica di rilassamento.
Se vuole però avere un effetto più rapido e a minor prezzo si affidi a uno psichiatra.
Auguri
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-