Utente 444XXX
Salve gent.ssimi dottori.
Mi rivolgo a voi per un problema che ha mio figlio di 8 anni.
Lui ha avuto sempre fin da piccolo un brutto rapporto con la cacca. Appena ho tolto il pannolino lui non voleva farla in nessun posto tranne nelle mutandine...e pur di farlo liberare lo assecondavo. Ora praticamente trattiene la cacca giorni e giorni e quando le sta per uscire la rispinge dentro con le mani e di conseguenza sporca le mutandine. Non so più che fare perché ho provato a parlargli mille volte...ho provato con premi...con punizioni...ma nulla sembra funzionare...lui mi dice che non vuol lasciar perdere di giocare perché andare in bagno lui perde tempo...potrebbe essere questo? Come mi devo comportare? È il caso di parlare con un psicoterapeuta? Grazie mille cordialmente vi saluto.

[#1] dopo  
Dr. Rosamaria Bruni

24% attività
8% attualità
16% socialità
ANDORRA (AD)
SPAGNA (ES)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2013
Gentile mamma,

Sarebbe il caso di prendere appuntamento con un neuropsichiatra infantile .

Dietro un disturbo del controllo sfinteriale,ci possono essere varie cause ; origine traumatica , di comportamento , una volta esclusa causa organica.

Mi faccia sapere
Dr.ssa RosaMaria Bruni
Neuropsichiatra Infantile

[#2] dopo  
Utente 444XXX

La ringrazio molto per il suo consiglio...parlerò con uno specialista. Cordiali saluti.