Utente 146XXX
Adulto maschio 76 anni
Esito Risonanza: Sistema ventricolare nei limiti x morfologia e dimensioni. MULTIPLI FOCOLAI, IPERINTENSI nelle sequenze a TR lungo, si evidenziano nella sostanza bianca periventricolare e della corona radiata, riferibili a piccoli esiti ischemici. Minuti esiti lacunari in sede nucleo-basale bilaterale. Le sequenze pesate in diffusione non mostrano lesioni ischemiche recenti. Ampliati gli spazi subaracnoidei della convessità. Nei limiti le cisterne della base. Lo studio anglo RM, compatibilmente con la risoluzione della metodica impiegata, mostra nei limitii rami prossimalidei vasi originanti dal poligono di Willis.
Indici lineari Temporali:
indice bifrontale 31,3 - distanza interuncale 21,03 - ampiezza cerebrale140,7 - Min.spess lobo temporale dx 10 sx 8,9 - max altezza ippocampale dx 17,2 sx 16 - Ampiezza fissura coroidea dx 1,4 sx 1,2 - ampiezza corno temporale dx 3.2 sx 3.5.
Inviato per presunta demenza, vorrei avere una vostra lettura di quando refertato. Anticipatamente ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Lieve encefalopatia ischemica cronica. Atrofia corticale.
Dr. Eytan Raz

[#2] dopo  
Utente 146XXX

Grazie intanto per la risposta.
Vorrei sapere in parole povere cosa significa la diagnosi che ha dato e a cosa in teoria andrà incontro per il futuro.
Se ha qualche consiglio utile è ben accetto.
Anticipatamente ringrazio
Sabrina

[#3] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
La diagnosi di demenza è clinica. La RM serve per escludere alcune cause. Il neurologo che lo segue saprà correlare i risultati con il quadro clinico.
Dr. Eytan Raz