Utente 440XXX
Buona sera,
Spiego in breve: Ho 45 anni e ho dovuto fare una lastra per la sinusite e il testo del referto comprendeva in prima linea " GROSSOLANA calcificazione a carico della grande falce cerebrale ", il che ha reso molto agitato il medico mio e di conseguenza anche me, dicendo che il fatto che sia visibile ad una semplice lastra è preoccupante.
La settimana prossima ho programmata anche la risonanza magnetica però sono abbastanza preoccupata.

Le ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Aiello

36% attività
4% attualità
16% socialità
SCIACCA (AG)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Gentile Utente,
le calcificazioni della grande falce cerebrale costituiscono un reperto abbastanza comune negli esami tac del cranio eseguiti per le più svariate motivazioni. Il fatto che si veda anche su una radiografia non deve creare allarmismo poiché trattasi sempre di reperto benigno che non riveste carattere di gravità. La risonanza magnetica, se fosse stata programmata in relazione a questo specifico riscontro, non trova alcuna indicazione. Se invece dovessero sussistere altri quesiti clinici in atto non menzionati, la rimando alle esigenze diagnostiche del medico richiedente la RM.
Cordiali saluti.
Dott. Alessandro Aiello
Dirigente Medico di Radiodiagnostica
U.O. Radiologia - Ospedale Giovanni Paolo II° - Sciacca (AG)