Utente 538XXX

Mia suocera che vive in Brasile all'età di 64 anni è stata operata di cataratta con sostituzione del cristallino. Subito dopo l'intervento ha notato la presenza di un corpuscolo nero mobile nel suo occhio che a distanza di oltre un anno non è sparito. Tale visione è molto fastidiosa, ma nonostante
ha svolto visite di controllo gli oculisti non hanno suggerito rimedi terapie o altro.
Un oculista ha ipotizzato una mal-apposizione del cristallino sostituito, è possibile ?
Cosa potrebbe essere ?

Ringraziando per l'attenzione la professionalità
invio
cordiali Saluti

Andrea

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La diagnosi più probabile è quella di un corpo mobile endovitreale che prima non notava a causa della cataratta.
Per info:
https://www.medicitalia.it/minforma/30/1041/Yag-Laser-e-Miodesopsie

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com