Utente 422XXX
Qualcuno mi puó spiegare in parole povere cosa significa questo?

VCOO sl = 9-10/10
TEOO = 18MMHG A SOFFIO
SAOO = Iiziale ripresa delle secrezioni al fornice; Cornea fluo negativa. Dislacrimia.
FOO = Erosioni periferiche autosbarrate in OS, periferia temporale.

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Orfeo

24% attività
4% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
il referto della visita indica che lei ha una buona vista in ambo gli occhi (9-10/10) .
La pressione oculare è normale (18 mm Hg)
Ha una congiuntivite con una leggera secrezione dovuta ad alterazione della lubrificazione lacrimale.
Al fondo oculare in occhio sinistro si notano alterazioni della periferia retinica che non sembrano gravi ma sono comunque da controllare.
Questo è ciò che si evince.
Non sembra nulla di grave.
Cordiali saluti
Prof. Dr. Vincenzo Orfeo
Direttore U.O.Oculistica Clinica Mediterranea, Napoli
Prof. a contr. Scuola Spec.Oftalmologia Università di Trieste

[#2] dopo  
Utente 422XXX

Grazie mille per la risposta.

Le alterazioni non guariscono?

Lo specialista mi ha prescritto 2 colliri.
Vigamox per 8 giorni
Hyabak da usare per tutta la vita.

Quel "per tutta la vita" mi preoccupa un pó...

Le alterazioni sono dovute alla congiuntivite?
Non posso essermele causate in questi ultimi 2 mesi in cui gli occhi lacrimavano in continuazione e mi asciugavao e grattavo continuamente

[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Orfeo

24% attività
4% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
è certamente consigliabile eseguire correttamente la terapia che le è stata prescritta. Non si allarmi per le prescrizioni a così lungo termine. Evidentemente i suoi occhi necessitano di una lubrificazione frequente e continuativa. Nulla toglie però che, una volta risolto l'episodio infiammatorio, col tempo, i suoi occhi ritrovino il loro equilibrio senza la necessità di una lubrificazione "perenne".
Dovrà ciclicamente ricontrollarsi.
Non disperi; lei è giovane e ha certamente ampie possibilità di recupero però affronti con serenità una terapia che dovrà durare mesi.
Cordialità
Prof. Dr. Vincenzo Orfeo
Direttore U.O.Oculistica Clinica Mediterranea, Napoli
Prof. a contr. Scuola Spec.Oftalmologia Università di Trieste