Utente 438XXX

Premetto che questa domanda l'ho  fatta in Urologia sempre in questo sito, ma vorrei un parere di un oculista anche^^

Salve a tutti sono un ragazzo di 25 anni che da parecchi mesi (forse 9 ) soffre di calazi continui insieme ad una blefarite che non va via con nessun collirio o altro datomi dall'oculista. Successivamente mi fece un' infiltrazione di KENACORT a tutti e due gli occhi fatto questo ancora oggi non mi sono passati (ne ho 3 nell' occhio sinistro e 2 nel destro).

Dopo qualche settimana che mi sono fatto l'infiltrazione ho un problema al testicolo destro che mi brucia e a volte mi fa male.   Vado a fare un controllo dall'urologo e faccio anche una visita con eco e eco + doppler dove mi hanno trovato del liquido.

Ora mi chiedo:  questo liquido può essere derivato dalla infiltrazione fatta agli occhi ?

Perchè non ho mai avuto problema di nessun genere ai testicoli ecc... e cosa ancora più strana l'urologo non mi a dato niente perché dice che si dovrebbe riassorbire da solo.

Spero in una vostra risposta di avere una delucidazione in tutto questo.

Grazie in anticipo ^^

[#1] dopo  
Dr. Giulio Bamonte

36% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Salve,

mai sentito di infiltrazione di Kenacort per un calazio e ancor meno di un problema al testicolo di conseguenza.
Farei i tamponi congiuntivali con particolare attenzione alla Clamidia. Magari il problema dipende da una infezione batterica con un batterio particolare e resistente. In alternativa proverei Azyter 2 volte al giorno per 3 giorni.
cari saluti,
Dr. Giulio Bamonte.
Oculistica, Retina, Cataratta, Glaucoma
www.giuliobamonte.it

[#2] dopo  
Utente 438XXX

grazie dottore per la sua tempestiva risposta ^^