Utente 487XXX
Buonasera a tutti i Dottori,
Ho 28 anni ed ho una cataratta congenita, ho fatto numerose visite dai migliori specialisti in italia, e non solo, riguardo l'operazione alla cataratta congenita, ora sono passati 3 anni dall'ultima visita che ho fatto, quasi tutti i dottori che mi hanno visitato, fino a 3 anni fa, mi hanno sconsigliato l'operazione, di aspettare ancora e che la tecnologia tra qualche anno sarà sempre migliore, ma questa frase me la dicono da quando avevo 10 anni, (aspetta quando hai 30-40 anni che la medicina e la tecnologia saranno migliorate) nonostante la cataratta la mia vista è di 7/10 all'occhio sinistro (cataratta centrale) e 9/10 all'occhio destro. Su 10 specialisti, la media è stata di 8 che mi hanno detto: se fossi mio figlio io non ti opererei, mentre gli altri 2 mi avrebbero operato il giorno seguente.
Ho continui mal di testa, sforzo sempre la vista, la luce mi acceca, mentre guido, mentre cè il sole, al mare, vedo tutto nero, tutte sagome, quando leggo dopo un pò la mia vista si appanna, sforzo continuamente gli occhi strizzandoli, non c'è la faccio più.

Voi avete operato pazienti con cataratta congenita? Perchè mi è stato detto che anche operandomi di cataratta, è solo questione di mesi/anni e verrà una nuova cataratta, così che dovrei sempre sottoporre i miei occhi a operazioni e stress, oppure sono rimasto indietro? è chiaro che non potete darmi consigli non avendomi visitato, ma chiedo a voi pareri riguardo vostri pazienti affetti da cataratta congenita, vorrei sapere davvero cosa significa VEDERE BENE, perchè essendo nato con la cataratta la mia visione è sempre stata questa e non posso fare paragoni.

Grazie

Saluti

[#1] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,

con una vista di 7 decimi consiglio è di operare, ma solo se la motilità è normale. In ogni caso togliendo la cataratta non tornerà a vedere bene perché l'occhio è probabilmente ambliopie. Le tecniche chirurgiche attuali sono più che sufficienti per condurre un intervento in sicurezza.

Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!