Ponte dentale incisivi

Buongiorno
Premetto che il canino 13 non mi è mai sceso e si trova in Gengiva sopra il numero 11 e 12.
Per altri motivi che ignora anche il dentista, il 12 ha poca radice e ha iniziato a muoversi da un paio di anni senza farmi male e fastidio ma abbiamo iniziato a capire il da farsi avendo anche poco osso.
Mi sono recata da un maxillp facciale che mi ha consigliato un intervento in anestesia totale per la rimozione del canino 13 e innesto dell'osso da ricostruire per poi fare un impianto al 12.
Purtroppo avendo avuto altri problemi di salute ora non posso affrontare un intervento così impegnativo e mi chiedevo se nel caso il 12 dovesse peggiorare, si potesse fare un ponte Maryland o eventualmente un ponte con i denti 11 e 14 attualmente sani.
Chiedo in consiglio perché non vorrei trovarmi senza dente.
Il mio dentista spinge per l'intervento perché secondo lui è la soluzione migliore anche se ho problemi di salute ma sinceramente io non me la sento ora.
Seconda domanda, conviene anticipare prima che peggiori il dente o lo tengo mobile finché non sarà veramente necessario intervenire.
Grazie a chi vorrà darmi un parere.
[#1]
Dr. Diego Ruffoni Dentista 10.5k 366 2
Gentilissima utente, il canino ha distrutto la radice del centrale e ora è in direzione del centrale? I consigli dati dai colleghi sono più che corretti. Un compromesso potrebbe essere quello di muovere il canino con un apparecchio ortodontico nella sede del laterale.
Oppure visto che non è un brutto male, nel tempo può perdere il laterale e anche il centrale e sostituirli con una protesi mobile.

Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/