Utente
Gentili dottori,
una settimana fa', all'imporvviso nel termine di unora, mi si e' gonfiata la guancia dx e era molto dolente. dopo due giorni il gonfiore e' sceso e anche il dolore e si senti un grosso nodulo che si spostava poco. Il nodulo e' localizzato come altezza in asse con la fila di denti superiori subito dopo lo zigomo. Ora il nodulo e leggermente dolente quando comincio a stuzzicarlo, ma si muove un bel po'. Potrebbe essere un linfonodo o una cisti? il nodulo ora si sente solo se stringo i denti e gonfio il musco della guancia altrimenti non rimane nascosto.
Nel sulla guancia sx ne sul collo o gola ho altri noduli e soprattutto non ho grossi dolori ai denti anche se un po quelli di dx superiore mi danno sporadicamente sensazioni di fastidio e leggero dolore.
In attesa di una risposta vi porgo i più cordiali saluti

[#1]  
Attivo dal 2008 al 2011
Gentile paziente,
in base al suo racconto mi sento di dirle che il suo problema è ascrivibile ad un caso di scialodochite ovvero alla presenza di un piccolo calcolo che ostruisce il passaggio della saliva lungo in dotto escretore pertanto si ha un gonfiore immediato con dolore. Tale episodio si verifica di solito nelle ore dei pasti proprio in concomitanza ad una maggiore salivazione.

[#2]  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
4% attualità
16% socialità
SANTERAMO IN COLLE (BA)
BARI (BA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
quasi sicuramente si tratta di ritenzione salivare dovuta ad un calcolo
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#3] dopo  
Utente
Grazie della risposta dottore, effettivamente oggi il nodulo e' diventato una piccola pallina che mi si sposta, sempre indurendo i muscoli della guancia. IL dolore nche toccandolo oggi non c'e', ieri era veramente minimo. A guancia normale non e' percettibile neanche andandolo a cercare bene. crede che in un altra settimana possa passare.

La ringrazio ancora della diagnosi e buona domenica
(grazie anche a lei dott. Spinelli)

[#4]  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Se si tratta di calcolosi duttale, se non espelle il calcolo, potrebbe ripetersi l'evento e soprattutto potrebbe incorrere in una scialoadenite ritentiva. Il mio consiglio è quello di farsi visitare al più presto
Saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#5]  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
4% attualità
16% socialità
SANTERAMO IN COLLE (BA)
BARI (BA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Mi associo all'invito
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#6]  
Attivo dal 2008 al 2011
Gentile paziente,
il problema si potrebbe ripresentare, si faccia visitare.

[#7]  
Dr. Angelo Raffaele Izzi

24% attività
0% attualità
12% socialità
LAINATE (MI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile paziente,
Dalle Sue domande si evidenzia delle sofferenze ricorrenti a livello delle mucose del cavo orale. Una visita specialistica sarebbe utile per poter valutare al meglio queste sue infiammazioni.
Dr. ANGELO RAFFAELE IZZI