Utente
buongiorno Dottore,
mi manca, in seguito a estrazione di due anni fa, il molare 26 superiore sinistro. Mi è stato proposto l’impianto,ma mi è stato detto che quello corrispondente sotto ( il 36 ) nel frattempo è “uscito” di circa 1 mm, avendo il vuoto sopra, ed è troppo alto . E la corona dell’impianto dovrebbe essere troppo bassa (ci sono circa4mm dal dente sotto fino alla gengiva superiore, dove andrebbe l'impianto) . Dunque mi dicono necessario devitalizzare, limare per abbassare e poi ovviamente ricoprire con una corona il 36. Ma a parte i costi aggiuntivi, a me spiace sacrificare un dente sano per metterne un altro. Sono titubante… è una pratica diffusa? Possibile che facendo una corona artificiale per il 26 non la si possa fare anche più bassa senza andare a creare problemi a un altro dente? Grazie per la risposta.

[#1]  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Quel che descrive è una realtà di fronte alla quale il protesista deve a volte confrontarsi.
Se lo spazio inter-arcata è scarso, effettivamente, una corona cementata su un abutment implantare avrebbe probabilmente scarsa ritenzione come le han giustamente detto.
In una certa qual misura si potrebbe ovviare al problema realizzando una corona avvitata all'impianto che richiede spazi inferiori rispetto alle soluzioni cementate.
Se neanche questo basta allora un'altra soluzione per guadagnare spazio è quella che le han proposto.
Quanto detto vale in termini assolutamente generali, è necessario un riscontro clinico diretto per sapere nel suo caso quale soluzione è possibile adottare con successo.

Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente
grazie per la risposta, Dottore, cercherò di capire se è possibile la soluzione che lei ha ipotizzato.