Utente 259XXX
Salve! Vi scrivo per mia madre (57 anni).
Da un mese e mezzo ha dolore ad un dente, dovrebbe essere il dente del giudizio inferiore sinistro. Inoltre ha anche male alla mascella sinistra, all'orecchio sinistro e al lato sinistro del collo.

Il dentista l'ha visitata e gli ha fatto anche una lastra ma non ha trovato alcuna anomalia. Alla palpazione ha riscontrato, ancora due settimane fa, un linfonodo leggermente gonfio (che a mia madre faceva pure male) a lato dell'orecchio sinistro. Ha prescritto un antibiotico. Il linfonodo si è sgonfiato, ma il dolore permane.

Il medico di base ha visitato mia madre e ha detto che alle orecchie ha solo un pochino di cerume e la mandibola fa qualche scricchiolio al movimento, così ha prescritto a mia madre una visita dall'otorino e nel frattempo le ha fatto fare i seguenti esami del sangue: emocromo con formula, VES, PCR, TSH, AC anti-tireoperossidasi e anticorpi anti-tireoglobulina. Gli esami sono risultati tutti perfetti a parte la concentrazione cellul. media che è risultata lievemente bassa (31,2 quando il minimo dovrebbe essere 32).

Siamo molto preoccupati. Quale può essere la causa di un dolore ad un dente che, secondo la visita dentistica e secondo la lastra, è sano? E tutti gli altri dolori sul lato del viso in cui si trova questo dente?

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Scaglia

28% attività
12% attualità
16% socialità
CALENZANO (FI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Buongiorno, il dente risulta sano alla radiografia, ma l'esame obbiettivo? Il dente ha una motilità eccessiva? Il sondaggio parodontale che risultati ha dato? Ci sono tasche? Potrebbe esserci una pericoronarite... Fatte tutte le valutazioni del caso ed appurato che sia il "colpevole" dei disturbi si potrebbe prendere in considerazione l'estrazione.
Cordialmente.
Dott.PIERLUIGI SCAGLIA-MedicoChirurgoOdontoiatra
Terapie con Laser-Odontoiatria adulti e infantile-Protesi-Implantologia-Ortodonzia-

[#2] dopo  
Utente 259XXX

Buongiorno! All'esame obbiettivo, a detta del dentista, il dente risulta sano. Quello che posso aggiungere è che tempo fa è stato estratto un dente vicino a quello in questione così ha cominciato a sentire dolore che, come ho detto, da un mese a questa parte coinvolge anche mandibola, orecchio e collo...
Cordialmente

[#3] dopo  
Utente 259XXX

Faccio presente che l'estrazione dentale di cui parlavo è stata fatta circa 2 anni fa, e da quella volta il dente a fianco le ha fatto male/fastidio, ma solo un mese fa si sono aggiunti i dolori a mandibola, collo e orecchio.

[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Scaglia

28% attività
12% attualità
16% socialità
CALENZANO (FI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Potrebbe essere, ma a distanza è solo una supposizione e la prenda per quello che è, che, a seguito dell'estrazione del settimo, l'ottavo abbia trovato spazio per inclinarsi in avanti, creando con l'antagonista un precontatto che all'inizio dava solo fastidio e progressivamente sta coinvolgendo tessuti vicini ( scricchiolio dell'articolazione e tensione dei muscoli del collo ). Sentirei il parere di uno gnatologo.
Dott.PIERLUIGI SCAGLIA-MedicoChirurgoOdontoiatra
Terapie con Laser-Odontoiatria adulti e infantile-Protesi-Implantologia-Ortodonzia-

[#5] dopo  
Utente 259XXX

Grazie dottore! Ma, sinceramente parlando, i sintomi che le ho riferito potrebbero essere conseguenti a patologie gravi?

[#6] dopo  
Dr. Pierluigi Scaglia

28% attività
12% attualità
16% socialità
CALENZANO (FI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Direi di no...
Dott.PIERLUIGI SCAGLIA-MedicoChirurgoOdontoiatra
Terapie con Laser-Odontoiatria adulti e infantile-Protesi-Implantologia-Ortodonzia-

[#7] dopo  
Utente 259XXX

Grazie del consulto dottore!
Cordiali saluti