Utente 375XXX
Gentili dottori,
da qualche settimana ho la lingua biancastra con i bordi tendenti al giallo. Il colore non varia con lo spazzolamento della lingua, nel senso che non mi sembra si tratti di una patina removibile. Desideravo saper se l'infezione da Candida può essere compatibile con un quadro del genere, o dà sempre patine removibili. Non ho altre macchie bianche in bocca. Volevo inoltre saper se lo specialista di riferimento da cui potrei recarmi è il dentista o il dermatologo. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Nelle forme di candidosi cronica iperplastica l'aspetto bianco e' dovuto a ipercheratosi e non alle colonie fungine e quindi le pacche non son rimuovibili.
Tuttavia tali forme in genere non si localizzano sul dorso linguale.
Verosimilmente nel suo caso si tratta della cosiddetta lingua saburrale o impaniata caratterizzata da ipertrofia delle papille filiformi tra le quali restano residui alimentari cellule di sfaldamento dell'epitelio orale e placca, spesso questa situazione si associa a problematiche gastro-intestinali. Beva molto mangi yogurt e alimenti ricchi di fibre e continui a spazzolarla. Ovviamente laddove presenti problematiche gastrointestinali queste van trattate.
Si faccia visitare da un dentista esperto in patologia orale, da un otorino o da un dermatologo. In caso di dubbio il medico potrà effettuare un tampone linguale.

Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente 375XXX

Gentile dottore,
grazie per la puntualità e precisione.
Vorrei capire se una candidosi cronica iperplastica può interessare solo la lingua o deve necessariamente dare lesioni anche in altre zone. (da cronica deriva il fatto che dovrebbe persistere da tempo, credo).
Ad ogni modo sono in convalescenza dopo una mononucleosi da EBV, le IgM sono già assenti quindi presumibilmente l'evento acuto sarà stato due mesi fa a detta dei medici, non so se questo dato possa influire. Grazie.

[#3] dopo  
Utente 375XXX

Ci tenevo ad informarla che, per eccesso di zelo, ho effettuato un tampone linguale per ricerca di germi patogeni e miceti con risultato: assenza di germi patogeni e miceti. Ho iniziato integrazione vitaminica e fermenti lattici e ad assumere un antiacido dopo ogni pasto, su consiglio del mio odontoiatra.