Utente 436XXX
Buon giorno
Ieri pomeriggio durante una seduta dal dentista per pulire la zona intorno ad un impianto dentale con uno strumento simile all'ultrasuoni tradizionale però con aria molto forte ....l'aria in questione mi è penetra sotto i tessuti gonfiandomi tutto il lato sinistro della faccia
Con alcune manovre parte dell'aria è uscita ma sono ancora gonfia sulla guancia e nella palpebra e come mi tocco sento tutto uno scricchiolio. ..
Il dentista dice che si riassorbirà da sola ma io sono un po preoccupata ...
Quanto tempo dovrà passare prima di tornare normale ?
E se il medicinale usato nell'apparecchio potrebbe essere penetrano nei tessuti?
E cosa posso fare per accelerare il ritorno al mio aspetto naturale ?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
L'enfisema sottocutaneo è una rara complicanza delle procedure odontoiatriche,tra cui quella che lei ha subito,e tendenzialmente tende al riassorbimento.
Data la possibilità di complicanze (enfisema del collo o altro),è opportuna una consulenza chirurgica per valutare clinicamente e strumentalmente la diffusione dell'aria nel sottocute,e prevedere una eventuale terapia cortisonica ed antibiotica.
Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 436XXX

La ringrazio mi sto recando dal dentista per controllare e in caso mi farà andare al pronto soccorso.