Utente 349XXX
Buongiorno dottori, 2 giorni fa mi è stato estratto un dente (numero 36 mi pare, molare in basso a sinistra), e ieri mi è comparsa sotto i punti una patina bianca che ho provato a rimuovere senza successo. Il problema è che leggendo su internet alcuni dicono si tratti di fibrina, altri di residui di placca e cibo da togliere.. oltretutto emana un odore molto molto sgradevole quando provo a risucchiare leggermente, o quando faccio gli sciaqui con clorexidina. Anche la punta del cotton fioc era fortemente maleodorante dopo averlo passato sopra.. consigli su cosa fare? Non vorrei rischiare un' infezione e il chirurgo che mi ha operato c'è giovedi. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, perché vuole compromettere ciò che madre natura possiede per favorire la sua guarigione. Non tocchi la ferita e la rispetti attendendo giovedì. L'odore maleodorante, c'è in tutto il suo cavo orale e non solo in quel punto e quando c'era il dente compromesso era ancora peggio.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 349XXX

La ringrazio dottore per la risposta, ma ci tengo a specificare che questo odore forte di cui parlo è nuovo, il dente è stato estratto in quanto si era praticamente spaccato a metà, ma prima non c'era mai stato questo odore, come di "marcio" e che sento solo in quel punto con il cotton fioc o risucchiando (molto piano) in quel punto. Comunque mi sembra di aver capito che la patina è normale

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Si, è la risposta fisiologica che si ha dopo un avulsione, non tocchi nulla e attenda giovedì. Gli odori del cavo orale non sono mai stabili ma variano in base alla flora batterica.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/